Credit: Pomigliano

Nelle ore scorse il Pomigliano ha reso noto l’arrivo di un nuovo attaccante: il club caro al presidente Raffaele Pipola ha annunciato l’arrivo di Giorgia Miotto. La classe 2002 arriva alle dipendenze di mister Nicola Romaniello in prestito dal Milan ed ha avuto esperienze con l’Empoli, con la casacca delle toscane ha siglato il primo gol in Serie A nella gara contro la Florentia San Gimignano.
L’esterno offensivo ai canali del club ha dichiarato:
“Per me il calcio rappresenta il mio mondo. Ho iniziato per caso all’età di 5 anni e sono cresciuta con questo sport che mi ha permesso di fare esperienze e nuove amicizie, aiutandomi a crescere e formarmi. La mia ultima esperienza al Milan ha rappresentato un piccolo passo nella mia crescita calcistica e personale. Il Pomigliano rappresenta il mio presente e il mio futuro. Ho la possibilità di mettere in pratica tutto quello che ho appreso in questi anni. Sono molto contenta di essere qui e non vedo l’ora di iniziare il nuovo campionato e di vedere tutti i tifosi che ci sosterranno lungo questa difficile stagione”.