Dopo le emozioni dei primi due turni di campionato, questo fine settimana la Serie A TimVision è pronta a regalare altri 90 minuti di gol e grandi giocate prima di lasciare spazio agli impegni delle nazionali, a cominciare da quella azzurra che il 17 e il 21 settembre affronterà Moldova e Croazia nei primi due match di qualificazione al Mondiale del 2023.

Saranno Lazio e Milan a inaugurare il programma della 3ª giornata. Il match più atteso e “trasversale” del weekend calcistico italiano – domenica sera a San Siro è previsto il bis al maschile – si disputerà domani alle 14.30 al ‘Campo Aquile’ di Formello. Si tratterà del primo confronto in assoluto tra due le due squadre, animate al momento da obiettivi e ambizioni diverse: le biancocelesti devono ancora prendere confidenza con la massima serie, ma dopo due zeri consecutivi Martin e compagne sono pronte a dare tutto per migliorare il rendimento, il morale e soprattutto la classifica. Ma non sarà facile fermare la corsa delle rossonere, reduci da tre trasferte senza subire reti e da 9 vittorie negli 11 incontri disputati contro formazioni neopromosse (per le statistiche Opta clicca qui).

Domani alle 17.30 sarà la volta di Pomigliano-Roma e Sassuolo-Sampdoria. Allo stadio ‘Gobbato’ le giallorosse, attualmente a punteggio pieno, vorranno dimostrare di aver trovato quella continuità di rendimento che è spesso mancata nelle ultime stagioni, e così proverà a fare anche l’undici neroverde allenato da Piovani, atteso dopo due successi consecutivi dal difficile esame blucerchiato.

Domenica spazio ai tre posticipi che chiuderanno il turno. Alle 17.30 Inter e Juve, appaiate in testa alla classifica, affronteranno Empoli ed Hellas Verona, e alla stessa ora a Cercola si sfideranno Napoli e Fiorentina, le due grandi deluse di questa primissima parte di campionato. Nelle ultime uscite le nerazzurre sono apparse in grande forma, merito del ritrovato gioco di squadra che ha permesso alle attaccanti – su tutte Marinelli – di trovare la porta avversaria con più facilità.

A Vinovo andrà invece in scena la missione (quasi) impossibile della formazione veronese, che ha perso tutti i precedenti disputati contro le bianconere. Le campionesse d’Italia, dopo le gioie del giovedì europeo, dovranno ritrovare in fretta energie e concentrazione, ma sono pronte a centrare i tre punti e a festeggiare insieme ai propri tifosi la fondamentale qualificazione ai gironi di Champions League.

Il programma della 3ª giornata

Sabato 11 settembre – ore 14.30

Lazio-Milan (diretta su TimVision e su LA7d e LA7.it)
Centro Sportivo Campo Aquile – Formello (RM)

Sabato 11 settembre – ore 17.30

Sassuolo-Sampdoria (diretta su TimVision)
Stadio Comunale Enzo Ricci – Sassuolo (MO)

Pomigliano-Roma (diretta su TimVision)
Stadio U. Gobbato – Pomigliano D’Arco (NA)

Domenica 12 settembre – ore 17.30

Napoli Femminile-Fiorentina (diretta su TimVision)
Stadio G. Piccolo – Cercola (NA)

Empoli-Inter (diretta su TimVision)
Stadio Carlo Castellani – Empoli (FI)

Juventus-Hellas Verona (diretta su TimVision)
Juventus Training Center – Vinovo (TO)

Credit Photo: Andrea Amato

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here