È terminata 4-0 per le nero-verdi la sfida al Sinergy Stadium tra Verona e Sassuolo. Dopo un inizio di primo tempo giocato alla pari, con alcune occasioni da entrambe le parti, il Sassuolo ha preso in mano la partita segnando con Bugeja, Santoro e Pirone. Nel secondo tempo il quarto gol di Bugeja ha chiuso la gara.

Inizia il match e al Sinergy Stadium le due squadre si affrontano alla ricerca del gol del vantaggio. Al 9′ minuto il Sassuolo ci prova con Battelani che riceve palla dalla fascia sinistra, ma viene anticipata da uno splendido intervento di Meneghini. Al 14′ il Verona si rende pericoloso con Marchiori che aggancia un cross dalla destra e conclude in porta trovando però la deviazione di un difensore avversario. Al 16′ Pirone avanza sulla fascia sinistra e conclude verso la porta gialloblù: Durante blocca senza problemi. Al 20′ Bugeja si propone con un movimento in orizzontale e, giunta al limite dell’area, calcia in porta verso il palo più lontano: il pallone esce alla sinistra della porta custodita da Durante. Giunti al 24′, Ledri disegna un bel cross in area dalla fascia sinistra e trova Jelencic: la gialloblù conclude in porta ma trova la deviazione del portiere del Sassuolo. Al 29′ il Sassuolo trova il gol del vantaggio con Bugeja. Al 33′ il Sassuolo raddoppia con una conclusione di Santoro da posizione ravvicinata. Al 45′ Pirone segna il terzo gol per le nero-verdi con un colpo di testa dal centro dell’area.

Inizia il secondo tempo e il Verona prova a reagire. Al 5′ minuto Nichele riceve l’invito di Solow e conclude dal limite dell’area: il pallone si alza sopra la traversa. All’11’ della seconda frazione di gioco, sugli sviluppi di un contropiede, Bugeja segna il 4-0 per il Sassuolo. Al 22′ la neo-entrata Cambiaghi riceve palla al limite dell’area, si gira e conclude senza centrare però lo specchio della porta. Al 27′ provvidenziale parata di Durante che devia in corner il tentativo di Pirone. Al 31′ l’Hellas si rende pericoloso con Solow: sugli sviluppi di un corner, la numero 5 conclude di testa ma Lemey blinda la porta. Negli ultimi minuti della gara, il Verona prova ad accorciare le distanze trovando però un Sassuolo attento e in controllo della partita.

Termina qui l’incontro. Il Verona affronterà, la prossima settimana, l’Empoli.

HELLAS VERONA-SASSUOLO 0-4
Marcatrici
: Bugeja (29′ pt, 11′ st), Santoro (33′ pt), Pirone (45′ pt)

Hellas Verona: Durante; Ledri (C), Solow, Meneghini (dal 17′ st Oliva), Sardu, Mella (dal 45′ pt Motta), Jelenčić, Marchiori (dal 40′ st Zoppi), Nichele (dal 29′ st Colombo), Santi (dal 29′ st Mancuso), Ambrosi
A disp.: Gritti, Perin, Colombo, Oliva, Willis, Motta, Mancuso, De Pellegrini, Zoppi
All.: Pachera

Sassuolo: Lemey, Philtjens (dal 36′ st Rossi), Mihashi, Bugeja (dal 19′ st Cambiaghi), Pirone (C) (dal 40′ st Ferrato), Orsi, Tomaselli, Santoro (dal 19′ st Monterubbiano), Battelani (dal 19′ st Pondini), Lenzini, Filangeri
A disp.: Brundin, Pondini, Monterubbiano, Da Canal, Ferrato, Pellinghelli, Cambiaghi, Rossi, Lauria
All.: Piovani

Arbitro: Andrea Ancora (Sez. AIA Roma 1)
Assistenti: Franco Iacovacci (Sez. AIA Latina), Federico Fratello (Sez. AIA Latina)
IV Ufficiale: Bogdan Nicolae Sfira (Pordenone)

NOTE.

Credit Photo: Hellas Verona Women

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here