Dopo tutte le vicessitudini estive: il passaggio in FIGC e tutti i ricorsi seguenti, il rinvio della Supercoppa Italiana e lo slittamento della prima giornata (inizialmente prevista per il 15 settembre), Venerdì 21 settembre 2018 inizia finalmente il Campionato di Serie A 2018-2019. Stagione che ci accompagnerà verso i Mondiali di Francia della prossima estate e che pertanto sarà un’importante vetrina per tante protagoniste sia italiane che estere presenti nelle società di Serie A.

Tanti sono stati i movimenti estivi anche all’interno delle 12 società di Serie A: c’è stata la comparsa nella massima serie italiana dell’AC Milan (che ha acquisito i diritti del Brescia CF), della AS Roma (che ha acquisito i diritti della Res Roma) e tanti movimenti di mercato che hanno fortificato le rose delle formazioni di Serie A.

La Juventus Women sarà chiamata alla conferma della passata stagione oltre che alla prima Champions League che è iniziata ufficialmente la scorsa settimana per le società italiane. Vedremo probabilmente il 4-3-3 riscontrato più volte nella stagione scorsa, supportato e rinforzato dagli importanti innesti estivi.

Altra formazione che sarà presente anche in Europa sarà la Fiorentina Women’s, alla cui guida ci sarà Antonio Cincotta con una rosa ricca di cambiamenti, a partire dalla difesa dove, prive di Linari e Bartoli che hanno cambiato club, sono state inserite giocatrici di caratura europea come Agard e Philtjens. Anche centrocampo e attacco hanno subito dei cambianti, uno su tutti, l’acquisto di Lana Clelland, sempre tra le prime marcatrici delle passate stagioni italiane.

AC Milan e AS Roma saranno tutte da scoprire nelle prime giornate di Campionato, con tante giocatrici importanti presenti nelle due rose guidate da due importanti allenatrici (Carolina Morace per AC Milan e Elisabetta Bavagnoli per AS Roma).

Sassuolo Femminile che ha inserito una pedina importante nel proprio staff, Giampiero Piovani, che ben ha figurato nella sua prima stagione femminile a Brescia, lottando fino all’ultima giornata per lo scudetto. Senza Terenzi che è stata una giocatrice importante della passata stagione, ma con vari inserimenti mirati (Martinovic, Monterubbiano, Thalmann, Daleszcyk), saranno pronte e protagoniste anche di questa stagione.

Le due formazioni veronesi, le quali si sono affrontate in un test amichevole a fine agosto, saranno sempre pronte a dare del “filo da torcere” a tutte le squadre. Tanti i cambi nelle rose di entrambi i club che andremo a valutare già nella prima di Campionato (in trasferta contro Juventus Women per Chievo Verona Valpo e in casa contro la neo promossa CF Florentia per il Verona Women).

Atalanta Mozzanica che ha perso giocatrici importanti come Thalmann, Alborghetti e Monterubbiano, ma che sarà comunque pronta sabato prossimo nella sfida a Firenze contro Fiorentina Women’s a lottare su tutti i palloni con Stracchi a centrocampo a guidare la squadra.

Tavagnacco che si ritrova senza la cannoniera delle ultime stagioni, Lana Clelland, e senza la Capitana Brumana, troveranno nell’inserimento di Emma Errico a centrocampo e nella trascinatrice Kaja Erzen in attacco la nuova organizzazione di gioco.

Pink Bari si presenta alla seconda stagione di serie A dopo la vittoria contro la Nazionale U19 qualche settimana fa, senza Serturini (passata all’AS Roma) in attacco, ma sempre combattive e difficili da affrontare specialmente sul terreno di casa, spinte sempre da un importante e caloroso seguito di tifosi.

Infine le due neopromosse, Orobica e CF Florentia, tutte da scoprire in questa avvincente Serie A, pronte a dire la loro nel massimo Campionato di Serie A e ricche di giocatrici capaci di mettersi in mostra nella speranza anche di una chiamata Nazionale di Coach Bertolini, chiamata a redigere la rosa che andrà ai Mondiali la prossima estate in Francia.

Che abbia quindi inizio questa che si preannuncia un’avvincente stagione, ricca di partite spettacolari, nella quale tutte e tutti daranno il massimo per meglio figurare e lavorare uniti per la crescita e il supporto del movimento di Calcio Femminile che sempre più sta prendendo campo in Italia e sta avendo sempre più seguito di pubblico negli stadi e mediatico. Sperando anche in una maggiore e migliore copertura mediatica della partite ad iniziare da quelle della Nazionale oltre che delle partite di Campionato, Coppa Italia e Champions League.

Buona stagione a tutti!

Versatile ed eclettico, seguo con passione e dedizione ogni progetto al quale mi dedico. Pronto a raccogliere ed affrontare le sfide professionali che si configurano con tutta l'attenzione e la dedizione possibile, sempre con la massima positività. Attento alla gestione di gruppi di lavoro con la convinzione di portare benefici e risultati alle mie attività professionali.