Credit Photo: Juventus Women

L’attacco delle bianconere si arricchisce da oggi di un grande elemento: quello di Amalie Jørgensen Vangsgaard, una delle giocatrici più talentuose della sua generazione, che sarà una giocatrice bianconera fino al 30 giugno 2027.

Nata a Pandrup, in Danimarca, il 29 novembre 1996, Vangsgaard ha iniziato la sua carriera calcistica nel club locale del Pandrup Boldklub.

Nel 2019, si trasferisce all’FC Nordsjælland, dove impressiona con il suo talento e la sua abilità realizzativa. Nel 2020, poi, contribuisce in modo determinante alla vittoria proprio dell’FC Nordsjælland nella Coppa di Danimarca Femminile, aggiudicandosi anche il titolo di capocannoniere della Superliga danese nel 2021.

Le sue prestazioni di alto livello non sono passate inosservate. Nel 2021, Vangsgaard passa al Linköping FC, club svedese dove continua a segnare gol e ad attirare l’attenzione dei top club europei, tant’è che, all’inizio del 2023, passa al Paris Saint-Germain.

Vangsgaard è una punta moderna, completa: alta, dominante nel gioco aereo, ottima finalizzatrice, ma capace anche di creare occasioni per le compagne di squadra.

A livello internazionale, Vangsgaard vanta oltre 40 presenze con la nazionale danese con la quale ha partecipato agli Europei Femminili del 2022, contribuendo al successo della sua Selezione.

La sua avventura, da oggi, si tinge di bianconero e la Juventus Women da il benvenuto a Amalie Vangsgaard.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here