Finisce come meglio non potrebbe, l’esordio casalingo in campionato delle Juventus Women a Vinovo contro la Res Roma: con un folto pubblico entusiasta e un grande applauso collettivo. Applauso meritatissimo, in verità: la Juventus bissa il convincente tre a zero della settimana scorsa e strapazza la squadra ospite con 4 gol, dilagando nella ripresa.
Così come l’Atalanta-Mozzanica, anche la squadra capitolina non ha alcuna intenzione di fare da partner a una goleada bianconera, e fin da subito serra bene le fila difensive, lasciano metri alla Juve che però non riesce a sviluppare al meglio il suo gioco.
Bisogna così attendere quasi la mezz’ora per la prima esultanza: Glionna (una delle miglior in campo oggi) viene lanciata perfettamente verso la porta della Res Roma e trafigge il portiere Pipitone con una conclusione precisa che si insacca nell’angolino.

TRIS NELLA RIPRESA
La Juve rientra dagli spogliatoi con il piede sull’acceleratore, e complice una sfortunata autorete della squadra romana (Fracassi al 54′) comincia sul serio a dilagare.
Gli spazi si allargano, le bianconere fanno valere una condizione in crescita e un tasso tecnico superiore, e dall’altro lato le ospiti si chiudono sempre di più indietro. Al minuto 64 è una bella iniziativa di Boattin sulla sinistra in area a fruttare un calcio di rigore alla Juve: si incarica della battuta la stessa numero 13, autrice di una gran ripresa, e segna spiazzando Pipitone e cancellando il penalty sbagliato alla prima di campionato. Quando si dice il carattere.
C’è ancora tempo, al 78′, per una stoccata di Aurora Galli dal limite, che fissa lo score sul 4-0 e conclude di fatto un esordio casalingo andato come meglio non si poteva sperare.

IL TABELLINO
Campionato Nazionale Femminile Serie A. Seconda giornata.
Juventus Training Center, Vinovo (To)
Juventus – Res Roma 4-0

Marcatori: 27’ pt Glionna (J), 11’ st aut. Fracassi (J), 19’ st rig. Boattin (J), 34’ st Galli (J)

Juventus: Giuliani, Hyyrynen, Gama (Cap), Salvai, Boattin, Rosucci, Galli, Zelem (1’ st Caruso), Glionna (28’ st Sodini), Franssi, Bonansea (1’ st Cantore) A disposizione: Russo, Lenzini, Franco, Rood Allenatore: Rita Guarino

Res Roma: Pipitone, Savini (13’ st Romanzi), Picchi, Palombi (13’ st Orlando), Nagni (Cap), Fracassi, Labate, Greggi, Lommi, Martinovic, Simonetti A disposizione: Parnoffi, Coluccini, Liberati, Corrado Allenatore: Claudia Ceccarelli

Ammoniti: 25’ st Salvai (J)
Espulsi: nessuno

 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here