Credit Photo: Paolo Pizzini

Torna il campionato e la AS Roma di mister Spugna sarà impegnata domenica all’ora di pranzo contro il Sassuolo di mister Piovani.

La gara è quasi un testa a coda, con le lupe, seconde in classifica con 12 punti, e il Sassuolo terzultimo in classifica, con un solo punto all’attivo.

Le due squadre viaggiano su binari diversi, le giallorosse ovviamente sono sempre più proiettate in Champions e nelle vette della serie A, investendo tanto questa estate in un bomber di razza da rilanciare come Valentina Giacinti e nell’allungare la panchina con dei buoni prospetti, fino ad ora ogni volta che sono state chiamate in campo non hanno mai tradito l’attesa, il Sassuolo invece dopo una stagione giocata alla grande soprattutto nel girone di andata, ha venduto quasi tutte le sue pedine importanti, smantellando radicalmente la squadra, ringiovanendola ulteriormente, e pagando un dazio non da poco all’avvio di questa stagione, passando dai piani alti della classifica a lottare per non retrocedere, nonostante il valore indiscusso del suo allenatore e della strutture societaria che gravita attorno alla squadra.

Pronostico dunque che, inevitabilmente, si sposta a favore della AS Roma, che dovrebbe vincere senza troppi problemi sul campo delle emiliane, ma come si dice sempre il pallone è rotondo e dunque anche per questa partita sarà importante come non mai il primo tempo, dove le capitoline cercheranno di sbloccare la partita con il loro gioco collaudato, fatto di pressing alto e di proporsi a largo raggio nella metà campo occupata dal Sassuolo, che dalla sua dovrà cercare di contenere la spinta di questa ondata, per avere poi delle chance di poter portare a casa un risultato utile.

 

Danilo Billi è un giornalista pubblicista da circa 20 anni. Nativo di Bologna, ha mosso i primi passi lavorativi nella città natale nell’ambito sportivo, seguendo dapprima la Fortitudo Baseball e poi la Pallavolo femminile di San Lazzaro di Savena in serie A1. Per gli anni a seguire ha collaborato con la Lega Volley Femminile, prima di approdare a Pesaro, dove è stato capo fotografo per oltre 10 anni dell’ex Scavolini Volley di A1 e redattore a Pesaro, dove attualmente vive, per il Messaggero, il Corriere Adriatico e Pesaro Notizie (web). Si è occupato del Bologna Football Club per diverse stazioni radio emiliane, come Radio Logica e Radio Digitale, dopo di che ha iniziato a scrivere per la fanzine Cronache Bolognesi e ha collaborato con altri siti e app che si occupano, tra l’altro, di calcio femminile, che negli ultimi anni ha rappresentato la maggior parte della suo impegno giornalistico. Ha scritto due libri di narrativa attinenti al calcio Bolognese e al suo tifo e uno lo scorso anno relativo alla stagione del Bologna calcio femminile edito dalla collezione Luca e Lamberto Bertozzi.