Dopo la sosta internazionale e la disputa infrasettimanale delle semifinali di andata della Coppa Italia, riprende da domani il massimo campionato femminile con la 7^giornata di ritorno. Un turno che potrebbe rivelare delle novità sul piano degli equilibri in campo, determinate dai recuperi delle calciatrici assenti per infortunio e dal lavoro tattico svolto dalle rispettive squadre durante questo interludio. Di contro, resta da valutare se e quanto la mancanza di competizione inciderà sulla prestazione in campo, in una fase del torneo dove la necessità di conquistare punti utili risulta fondamentale per il raggiungimento dei rispettivi obiettivi.

La capolista Juventus, reduce dal successo esterno per 2-1 sul Milan in Coppa Italia, sarà di scena sul terreno insidioso della pericolante Pink Bari, battuta nel recupero di martedì scorso dal Sassuolo e in piena zona retrocessione, distanziata di 5 punti dalla coppia scaligera Chievo Valpo e Hellas Verona che la precede in classifica. Allo stadio “Olivieri” le clivensi affrontano l’ostacolo AS Roma, squadra compatta e mostratasi nelle condizioni di poter contendere la qualificazione alla finale di Coppa alla Fiorentina Women. La compagine di Cincotta prosegue nell’inseguimento della Juventus e sembra possedere tutte le chances per conquistare i tre punti anche contro un Hellas dal rendimento incerto e reduce da quattro sconfitte consecutive.

Sempre in chiave salvezza, l’Orobica si gioca le residue chances nel derby bergamasco in casa dell’Atalanta Mozzanica: la gara apre un ciclo durissimo per la neopromossa che nelle ultime cinque giornate sarà opposta alle squadre di vertice, per non parlare dello scontro diretto contro le biancorosse pugliesi. A contendere all’ Atalanta il quinto posto ci sono Sassuolo, rigenerato dalla sosta e determinato a confermare contro il Tavagnacco la buona prova offerta di fronte alla Pink, e Florentia. Le toscane sono attese al “Brianteo” di Monza da un Milan ferito nell’orgoglio ma determinato a lottare sino in fondo per il titolo e la qualificazione in Europa. La partita sarà trasmessa in diretta domenica 17 marzo su SKY Sport Serie A alle ore 12.30.

Designazioni arbitrali

Classifica Serie A

Credit Photo: FIGC

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here