La Juventus soffre ma alla fine festeggia: Caruso e Girelli firmano il 2-1 in rimonta sulla Florentia e le bianconere centrano l’ottavo successo nella Serie A TIMVISION 2020-21. Allo stadio “Santa Lucia” la gara parte in perfetto equilibrio, con entrambe le formazioni brave a sfruttare gli spazi e a impegnare le difese avversarie. Dopo qualche tentativo per parte e un’occasione clamorosa per Bonansea, che a pochi passi dalla porta non trova la deviazione vincente di testa, le padrone di casa guadagnano metri ed è Wagner a prendersi la scena: alla mezz’ora la tedesca ci prova con un esterno destro neutralizzato dall’attenta Giuliani, ma al 44’ non sbaglia davanti al portiere bianconero e su assist di Pugnali sblocca il punteggio. Le bianconere tornano in campo agguerrite e in meno di 15′ ribaltano il risultato. Al 54′ arriva il gol di Caruso, che spedisce in rete il pallone servito da Cernoia su punizione, e tre minuti più tardi Hurtig (subentrata a Bonansea a inizio ripresa) guadagna un calcio di rigore in virtù del contatto falloso con il portiere neroverde Friedli. Girelli non sbaglia dal dischetto e sigla il 2-1. Le piemontesi non riescono ad arrotondare il punteggio ma al triplice fischio festeggiano i tre punti e l’ottavo successo in campionato, portandosi momentaneamente a +6 sul Milan, impegnato nel big match di giornata con la Roma (domenica alle ore 14.30 in diretta su TIMVISION e Sky Sport).

Successo, dopo un pareggio e tre sconfitte, anche per la Fiorentina di Cincotta, che batte 2-0 la Pink Bari in trasferta e aggancia l’Empoli a 13 punti in classifica. In casa delle pugliesi le viola sbloccano il punteggio con Quinn all’8’, brava a trovare la deviazione di testa vincente sugli sviluppi di un calcio di punizione di Catena (sostituita per infortunio al 30’). Al 13’ la prima occasione di raddoppio è su calcio di rigore, per il fallo di mano in area di Soro, ma Sabatino si fa parare il tiro dagli undici metri. L’attaccante ex Sassuolo non sbaglia però al 33’, quando raccoglie il suggerimento di Mascarello e batte Difronzo tra i pali per il definitivo 2-0.

Finisce 1-1 invece la prima sfida del sabato tra Empoli e Inter. La squadra di Spugna e quella di Sorbi, dopo un primo tempo combattuto ma senza reti, infiammano la gara a inizio ripresa, con Marinelli che scappa sul filo del fuorigioco e fulmina Cappelletti portando in vantaggio le nerazzurre. Le padrone di casa però reagiscono in fretta e dopo appena sette minuti il punteggio torna in parità, grazie al rigore guadagnato e trasformato da Prugna, atterrata in area in modo irregolare da Auvinen. Domani le altre tre sfide dell’8a giornata: San Marino Academy-Napoli Femminile, Milan-Roma e Sassuolo-Hellas Verona.

Risultati degli anticipi dell’8a giornata di Serie A TIMVISION 2020-21

Empoli – Inter 1-1
51’ Marinelli (I), 58’ rig. Prugna (E)

Florentia San Gimignano – Juventus 1-2
44’ Wagner (F), 54’ Caruso (J), 57’ rig. Girelli (J)

Pink Bari – Fiorentina 0-2
8’ Quinn (F), 33’ Sabatino (F)

San Marino Academy – Napoli Femminile
Domenica ore 12.30 (diretta TIMVISION e Sky Sport)

Milan – Roma
Domenica ore 14.30 (diretta TIMVISION e Sky Sport)

Sassuolo – Hellas Verona
Domenica ore 14.30 (diretta TIMVISION)

Programma della 9a giornata di Serie A TIMVISION 2020-21

Sabato 5 e domenica 6 dicembre

Fiorentina – Milan
Hellas Verona – Empoli
Inter – San Marino Academy
Napoli Femminile – Juventus
Pink Bari – Sassuolo
Roma – Florentia San Gimignano

Credit Photo: FIGC – Federazione Italiana Giuoco Calcio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here