Credit Photo: Paolo Pizzini

Torna domani, Sabato 10 Settembre, il massimo Campionato di Serie A Femminile, dopo la sosta per la Nazionale, con uno dei match fra i più attesi della seconda giornata di Campionato, ovvero Roma vs Milan.

Per le giallorosse di Mister Spugna inizia anche un tour de force da fare tremare i polsi; infatti, dopo la gara con il Milan l’impegno sempre in Campionato contro le Campionesse d’Italia della Juventus e poi la partita di Champions.

Ma focalizziamoci su un impegno alla volta, ed esaminiamo subito la gara che, domani, alle ore 14:30, andrà in scena al Tre Fontane, che si preannuncia bello gremito. La gara di per sè ha un fascino davvero particolare, perché è stata una classica già da due Campionati fa con la finale di Coppa Italia, vinta dalla Roma solo ai rigori, e una battaglia a distanza durante tutto lo scorso Campionato per aggiudicarsi ilsecondo posto in campionato e, nonostante tutto, in questi anni in cui la Roma si è affacciata al Calcio Femminile di serie A, sul campo le lupe non sono mai riuscite a vincere contro le meneghine, dunque un ulteriore tabù da battere. Il ritorno delle Nazionali, a detta sempre dello stesso Mister romanista, è stato buono e le ha trovate in salute e cariche, inoltre questa sarà una partita nella partita anche per bomberValentina Giacinti, che giocherà contro il suo recente passato, contro quei colori che l’hanno definitivamente consacrata in Italia l’attaccante che è, e che è stata in questi anni.

La Giacinti, inoltre, sta piano piano riprendendo la sua forma migliore e anche con le due gare con la Nazionale è andata a segno ma, soprattutto, ha fatto vedere a tutti che sta recuperando velocemente quello smalto che forse nello scorso Campionato aveva un po’ perduto, proprio quando fra le polemiche aveva lasciato il Milan per accasarsi nella seconda parte del Campionato in quel di Firenze.

Sul fronte Milan c’è sicuramente tanta voglia di rivalsa dopo la brutta sconfitta patita in casa nella prima giornata da una Fiorentina che ha largamente battuto le rossonere, segnando il primo risultato a sorpresa di questa stagione.

E’ inutile dire che le due formazioni sono state imbastite per vincere e giocare un buon calcio e se da una parte l’estate ha regalato alle nostre lupe la gioia di vedere vestire la maglia giallorossa proprio alla Giacinti, il Milan non ha fatto da meno, acquistando per l’attacco la stella Asllani. Il tasso tecnico e la qualità del gioco sarà sicuramente di primissima scelta e ci sono tutti i presupposti per gustarsi una bellissima partita di Calcio Femminile con la Roma che, secondo il sottoscritto, rimane la favorita per la vittoria anche di misura, anche perché gioca con automatismi che il gruppo conosce alla perfezione e ha in questi anni immesso nella rosa sempre quelle giocatrici giuste che le permettono di avere al momento forse una superiorità sui cambi.

Danilo Billi è un giornalista pubblicista da circa 20 anni. Nativo di Bologna, ha mosso i primi passi lavorativi nella città natale nell’ambito sportivo, seguendo dapprima la Fortitudo Baseball e poi la Pallavolo femminile di San Lazzaro di Savena in serie A1. Per gli anni a seguire ha collaborato con la Lega Volley Femminile, prima di approdare a Pesaro, dove è stato capo fotografo per oltre 10 anni dell’ex Scavolini Volley di A1 e redattore a Pesaro, dove attualmente vive, per il Messaggero, il Corriere Adriatico e Pesaro Notizie (web). Si è occupato del Bologna Football Club per diverse stazioni radio emiliane, come Radio Logica e Radio Digitale, dopo di che ha iniziato a scrivere per la fanzine Cronache Bolognesi e ha collaborato con altri siti e app che si occupano, tra l’altro, di calcio femminile, che negli ultimi anni ha rappresentato la maggior parte della suo impegno giornalistico. Ha scritto due libri di narrativa attinenti al calcio Bolognese e al suo tifo e uno lo scorso anno relativo alla stagione del Bologna calcio femminile edito dalla collezione Luca e Lamberto Bertozzi.