Continua la striscia di vittorie della Sampdoria Women dopo l’1 – 0 di ieri contro il Napoli. Allo stadio Giuseppe Piccolo di Cercola, le ragazze di mister Cincotta sono infatti riuscite a strappare i 3 punti alle partenopee al termine di una partita estremamente combattuta decisa dalla zampata vincente di Cristina Carp in zona Cesarini.

Le padroni di casa sono le prime a rendersi minacciose ma la difesa blucerchiata, grazie soprattutto al grande intervento in chiusura di Michela Giordano al 13′, riesce a tenere botta. Alle attaccanti napoletane risponde Martinez che, al 17′, sfiora il goal del vantaggio. La giocatrice guatemalteca, però, esce al 30′ a causa di un infortunio alla spalla, costringendo mister Cincotta al primo cambio.

Il ritmo della partita è intenso ed il Napoli va più volte vicina alla rete dell’1 – 0. L’estremo difensore della Samp, però, riesce a sventare ogni occasione con ottimi interventi e mantiene il risultato sullo zero a zero. Negli ultimi venti minuti di gara, le partenopee subiscono ben due espulsioni ma, nonostante ciò, riescono a non concedere alle avversarie il tanto agognato vantaggio.

Quando l’arbitro concede 5 minuti di recupero, il match sembrava ormai destinato a finire in pareggio ma, con un tocco da rapace negli istanti conclusivi, la subentrata Cristina Carp mette a segno la sua prima rete in blucerchiato regalando alla sua squadra 3 punti fondamentali su un campo estremamente difficile.

Vola dunque la Samp in classifica, agganciando l’Inter a 12 punti a – 9 dalla Juventus capolista. Un risultato incredibile frutto del grande lavoro dell’allenatore, dello staff e, naturalmente, di queste ragazze che stanno credendo così tanto in questo sogno. Certo, il campionato è ancora lungo e ci sarà ancora molto da dimostrare, ma partite come questa dimostrano certamente che la strada intrapresa è quella giusta!


TABELLINO

S.S.D. NAPOLI FEMMINILE (0)

13 Yolanda Aguirre Gutierrez, 3 Emily Jane Garnier, 5 Paola Di Marino (espulsione), 15 Marie-Aurelle Awona (espulsione), 11 Kaja Erzen (sostituita al 90′ da Corrado), 8 Sara Tui Gonzalez Rodriguez, 14 Sofia Colombo (ammonizione), 22 Sejde Abrahamsson (sostituita al 32′ da Capitanelli), 16 Eleonora Maria Goldoni (Capitano), 19 Maddalena Porcarelli (sostituita al 62′ da Acuti), 99 Florencia Jaimes Soledad

A DISPOSIZIONE

1 Kelly Chiavaro, 30 Emma Severini, 91 Francesca Imprezzabile, 10 Evdokia Popadinova, 24 Heden Corrado (subentrata), 18 Melanie Kuenrath, 17 Arianna Acuti (subentrata), 34 Ilaria Capitanelli (subentrata – ammonizione), 23 Martina Toniolo

ALLENATORE: Alessandro Pistolesi

SAMPDORIA WOMEN (1)

1 Amanda Tampieri, 33 Debora Novellino, 5 Giorgia Spinelli, 3 Paola Boglioni (sostituita al 61′ da Bursi), 67 Michela Giordano, 40 Bianca Fallico, 30 Veronica Battelani (sostituita al 86′ da Musolino), 10 Hazleybi Yoreli Rincón Torres, 4 Anna Emilia Auvinen (ammonizione), 27 Stefania Tarenzi (Capitano – sostituita al 86′ da Carp), 20 Ana Lucia Martinez (sostituita al 30′ da Helmvall)

A DISPOSIZIONE

32 Selena Delia Babb, 13 Sabah Seghir, 11 Ana Emelie Helmvall (subentrata), 14 Giulia Bursi (subentrata), 17 Maria Letizia Musolino (subentrata), 55 Cristina Carp (subentrata – goal), 7 Kristin Carrer, 46 Valeria Gardel, 22 Elisabetta Pescarolo, 24 Chiara Bazzano

ALLENATORE: Antonio Cincotta

ARBITRO: Gigliotti (Cosenza)

ASSISTENTI: Bianchini (Perugia) – D’Angelo (Perugia)

Anacaprese atipico, ho lasciato l’isola alla volta di Udine per seguire i corsi di laurea triennale in Mediazione Culturale. Durante gli anni in Friuli ho avuto modo di conoscere ed amare la cultura slovena inizando a seguire la Prva Liga. Iscritto attualmente al primo anno di Informazione ed Editoria presso l'Università di Genova, coltivo la passione per il giornalismo sportivo ed il calcio, sia femminile sia maschile. Responsabile della rubrica sportiva preso LiguriaToday, ho la fortuna di assistere dal vivo e raccontare gli incontri di alcune squadre della provincia di Genova. Nutro un forte interesse anche per gli eSports ed ho avuto modo di seguirne i match più importanti, intervistando alcuni dei suoi principali protagonisti.