È terminata 4-4 Hellas Verona – Lazio, 21a giornata della Serie A TIM 2021/22. Dopo essere state in svantaggio per tre reti a zero, le gialloblù hanno trovato un’incredibile rimonta grazie all’autogol di Foerdos e le reti di Miagkova, Rognoni e Ledri. Nel finale, la rete di Foerdosper le ospiti ha siglato il definitivo pareggio tra le due squadre.

Venendo alla cronaca, inizia bene l’Hellas, che passa in vantaggio al 5’ con Rognoni: la numero 23 sotto porta infila Ohrstrom con una conclusione rasoterra, ma il vantaggio gialloblù viene annullato per fuorigioco.

Al 7’, con la sua prima occasione, è la Lazio però a passare in vantaggio con Visentin, che sullo sviluppo del primo corner per le biancocelesti, riesce ad imbucare da distanza ravvicinata. Dopo tre minuti, le ospiti trovano il raddoppio con Ferrandi, che segna direttamente da calcio di punizione dai 20 metri.

Al 15’ il Verona sfiora la rete dell’1-2 con Ambrosi: la numero 25 colpisce di testa sullo sviluppo di un corner, ma Ohrstrom riesce ad intercettare il pallone. Al 32’ si fa vedere ancora l’Hellas in attacco con Lotti: la numero 27 gialloblù salta un’avversaria e dalla sinistra lascia partire un cross verso il centro dell’area, ma Ohrstrom in uscita riesce ad anticipare il colpo di testa di Rognoni.

Quattro minuti più tardi, la Lazio trova anche la rete dello 0-3: Foerdos, batte direttamente verso la porta la punizione a due conquistata dalle ospiti e segna per le biancocelesti.

Il Verona, nonostante lo svantaggio, non smette di attaccare e trova la rete che riapre il match al 43’. Servita in profondità da Miagkova, Anghilerisi infila tra due avversarie e calcia: Ohstrom riesce ad intercettare il suo tiro potente, ma il pallone va a sbattere contro Foerdos che ribatte il tiro della 18 gialloblù in rete.

Nella ripresa, l’Hellas trova subito la rete del 2-3 con Miagkova: il difensore russo è bravissima a conquistare palla in mezzo a due avversarie ed a battere Ohrstrom con una parabola di destro che va ad infilarsi all’angolino.

L’Hellas galvanizzato dalle due reti continua ad attaccare e trova il gol del pareggio al 14’. Bellissima iniziativa personale del capitano Ledri, che recupera palla sulla sinistra, si invola fin sul fondo ed appoggia all’indietro verso il centro dove trova Rognoni: la numero 23 riceve, si libera di un’avversaria e calcia, trovando così la rete del 3-3 per il Verona.

Al 20’ le gialloblù hanno l’occasione per passare in vantaggio: Pasini in contropiede apre verso il centro per Rogoni: la 23 salta un’avversaria e prova la conclusione dai 20 metri, ma il suo tiro viene intercettato dal portiere laziale.

Cinque minuti più tardi l’Hellas trova la rete del 4-3 con una magnifica conclusione a giro del capitano Ledri: dal limite dell’area, col mancino, la numero 3 gialloblù trova l’angolino più lontano dove Ohrstrom non può arrivare.

La Lazio nel finale va alla ricerca della rete del nuovo pareggio e la trova al 48’ con Foerdos, che sotto porta riesce a concretizzare un’azione insistita da parte delle ospiti.

Il prossimo impegno delle gialloblù sarà nel weekend del 14-15 maggio, quando il Verona affronterà fuori la casa la Sampdoria, match valido per la 22a e ultima giornata della Serie A TIMVISION 2021/22.

HELLAS VERONA – LAZIO 4-4
Reti: 7′ pt Visentin, 10′ pt Ferrandi, 36′ pt Foerdos, 43′ pt Foerdos (aut.), 2′ st Miagkova, 14′ st Rognoni, 25′ st Ledri, 48′ st Foerdos

SECONDO TEMPO

50′ Termina con un pareggio per 4-4 la sfida tra Hellas Verona e Lazio
49′ Cambio per il Verona: esce Anghileri, entra Mancuso
48′ GOL. Pareggia per la Lazio la numero 5 Foerdos, che trova la rete da distanza ravvicinata sullo sviluppo di un’azione insistita delle ospiti
46′ Cambio per la Lazio: escono Heroum e Vigliucci, entrano Le Franc e Groff
45′ Quattro minuti di recupero
45′ Cambio per il Verona: esce Arrigoni, entra Imprezzabile
41′ Cambio per il Verona: esce Rognoni, entra Marchiori
32′ Cambio per la Lazio: esce Ferrandi, entra Savini
25′ QUATTRO A TRE!!! Magnifica conclusione a giro del capitano Ledri dal limite dell’area: la numero 3 gialloblù con un bellissimo mancino firma il 4-3 per il Verona!
20′ Occasione per il Verona! Pasini in contropiede apre verso il centro per Rogoni: la numero 23 salta un’avversaria e prova la conclusione dai 20 metri, tiro che viene intercettato però da Ohrstrom
18′ Cambio per la Lazio: esce Di Giammarino, entra Cuschieri
14′ LA PAREGGIA IL VERONA!! Bellissima iniziativa personale di Ledri, che recupera palla sulla sinistra, si invola fino sul fondo e poi appoggia indietro verso il centro dove trova Rognoni: la numero 23 riceve, si libera di un’avversaria e calcia, trovando così la rete del 3-3 per l’Hellas!
7′ Ancora Verona in avanti: Arrigoni recupera palla sulla destra, va sul fondo e mette un cross teso verso il centro dell’area, sul quale però Rognoni non riesce ad arrivare
2′ GOOOL DEL VERONA! Bellissima conclusione di Miagkova che batte Ohstrom con una conclusione a parabola di destro dal cuore dell’area, che va ad infilarsi sotto al sette per il 2-3 gialloblù!
1′ Primo cambio per la Lazio: esce Fridlund, entra Labate
1′ Doppio cambio per il Verona: escono Lotti e Quazzico, entrano Pasini e Horvat
1′ Inizia la ripresa tra Verona e Lazio, forza ragazze!

PRIMO TEMPO

45′ Termina il primo tempo tra Hellas Verona e Lazio
43′ GOL DELL’HELLAS! Servita in profondità da Miagkova, Anghileri si infila tra due avversarie e calcia: Ohstrom riesce ad intercettare il suo tiro potente, ma il pallone va a sbattere contro Foerdos che ribatte il tiro della 18 gialloblù in rete
36′ GOL. Punizione a due in area per la Lazio: Foerdos con un destro potente trova la rete per le biancocelesti
32′ In avanti il Verona con Lotti: la numero 27 gialloblù salta un’avversaria e dalla sinistra lascia partire un cross verso il centro dell’area, ma Ohrstrom in uscita riesce ad anticipare il colpo di testa di Rognoni
26′ Occasione per la Lazio con Fridlund: la numero 21 biancoceleste prova la conclusione al volo dal cuore dell’area, tiro che termina fuori
22′ Bella iniziativa personale di Arrigoni che pressa Ferrandi e caparbiamente riconquista palla: la numero 38 prova poi a conquistarsi un corner, ma la difesa della Lazio riesce a chiuderla ed a ripartire con un lancio dal fondo di Ohrstrom
15′ Ci prova il Verona, che sfiora la rete dell’1-2 con Ambrosi: la numero 25 colpisce di testa sullo sviluppo di un corner, ma Ohrstrom riesce ad intercettare il pallone
10′ GOL. Raddoppia la Lazio con Ferrandi, che segna direttamente da calcio di punizione dai 20 metri
7′ GOL. Passa in vantaggio la Lazio con Visentin, che sullo sviluppo del corner riesce ad imbucare sotto porta
6′ Si fa vedere la Lazio dalle parti di Haaland, con Di Giammarino che prova la conclusione da distanza ravvicinata: la numero 98 gialloblù respinge il tiro in corner
5′ Ottimo inizio del Verona, che pressa la Lazio nella sua metà campo e va in vantaggio con Rognoni, ma la sua rete viene annullata per fuorigioco
1′ Inizia la sfida del Comunale di Vigasio, forza ragazze!

HELLAS VERONA (4-3-1-2): Halaand; Miagkova, Quazzico (da 1′ st Horvat), Ambrosi, Jelencic; Lotti (da 1′ st Pasini), Sardu, Ledri; Anghileri (da 49’ st Mancuso); Rognoni (da 41′ st Marchiori), Arrigoni (da 45′ st Imprezzabile)
A disposizione: Keizer, De Sanctis, Meneghini, Oliva
Allenatrice: Veronica Brutti

LAZIO (4-3-1-2): Ohrstrom; Pittaccio, Foerdos, Falloni, Vigliucci (da 46’ st Groff); Castiello, Ferrandi (da 32′ st Savini), Heroum (da 46’ st Le Franc); Di Giammarino (da 18′ st Cuschieri); Visentin, Fridlund (da 1′ st Labate)
A disposizione: Natalucci, Santoro, Berarducci, Chukwudi
Allenatore: Massimiliano Catini

Arbitro: Daniele Virglio (Sez. AIA di Trapani)
Assistenti: Porcheddu (Sez. AIA di Oristano), Pinna (Sez. AIA di Oristano)

NOTE. Ammonite: Quazzico, Arrigoni, Castiello.

Credit Photo: Hellas Verona Women

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here