Stefano Braghin, direttore del settore giovanile della Juventus, commenta il progetto Women, di cui è responsabile. Siamo a Vinovo, dove si è appena concluso il match che ha visto la Juventus Women vincere 4-0 contro la Res Roma.
Soddisfatto del risultato appena conseguito, Braghin difende pienamente la strada intrapresa dal gruppo bianconero: l’avvento del professionismo, promosso dai grandi club che aprono al settore femminile, può portare enormi benefici. “Si aprono alti spazi, altri scenari, i riflettori si accendono”, fa notare Braghin, “le società professionistiche dovrebbero essere vissute come un’opportunità, non come un problema”.

Di seguito il video dell’intervista completa.
Ringraziamo Stefano Braghin per la disponibilità.

Credit Photo: Juventus Women

CONDIVIDI
Articolo precedenteGallery fotografica: Femminile Inter Milano – Orobica Calcio Bergamo [08 Ottobre 2017]
Articolo successivoSerie A I Dolci Sapori ancora su Sky
Chiara Martinoli
Sono nata a Milano l’11 aprile 1993. Appassionata di calcio fin da quando era bambina, a 11 anni inizia a giocare nell’Atletico Milano e ci rimane a lungo. Abbandonata poi quest’esperienza si dedica alle altre sue passioni, la letteratura e il giornalismo. Dopo la laurea in Lettere e la collaborazione con diverse testate, ha deciso di far ritorno (da una prospettiva diversa) a quel mondo in cui ha lasciato un pezzo di cuore: il calcio femminile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here