A poche ore dallo start della gara con la Roma Manuela Tesse, tecnico del Pomigliano, è tornata sull’ultima partita pareggiata in extremis con l’Empoli dicendo la sua sulla sfida alle porte delle sue ragazze contro l’ostico team giallorosso. A poche ore dal gong del terzo turno di Serie A queste le parole rilasciate dallo stesso allenatore all’ufficio stampa del club neo-promosso in massima serie.

Il tecnico delle pantere sulla gara con la Roma
“Come già detto nella partita con l’Empoli giochiamo contro una grandissima squadra.  La Roma vorrà sicuramente venire qui a fare punti perchè giocherà contro una neo-promossa. Noi sappiamo il nostro valore e l’abbiamo sempre dimostrato e cercheremo di scendere in campo secondo il lavoro svolto in settimana”.

La Tesse sul valore delle giallorosse
“Con la Juve abbiamo già assodato la strapotenza fisica e tecnica di quella squadra. La Roma forse ha un pizzico in più di imprevedibilità perchè a tutte calciatrici che sanno giocare bene la palla, molto abili tecnicamente con grandi colpi. Dovremo stare molto attente e cercare di non avere lo stesso atteggiamento del primo tempo contro l’Empoli”.

La chiusura del tecnico delle campane
“Noi abbiamo preso il pari con l’Empoli come una vittoria. Ora dobbiamo prendere la forza di questo risultato e tramutarlo nella gara con la Roma. Con le giallorosse mancherà Capparelli, per il resto le noie avute in settimane dovrebbero essere state totalmente assorbite dalle mie ragazze”.