“Sicuramente è stata una gara molto difficile. Dovevamo recuperare il primo tempo e poi nella ripresa si è vista la nostra qualità ed il nostro carattere per portare a casa i tre punti”. Rientra anche Michela Catena a disposizione di coach Panico. La neo numero dieci oggi è entrata a pochi minuti dalla fine segnando, nel recupero, la rete del definitivo 4-2 contro le blucerchiate. Un goal che sa di liberazione per una ragazza che ha vissuto molteplici vicissitudini ma che è un talento naturale da custodire gelosamente: “Sono molto contenta, aspettavo da tanto questo momento. Dedico il goal ai miei genitori e penso che la vittoria sia la cosa che conta di più. Verona? Sarà una gara molto difficile come le altre. Quest’anno il campionato è molto più difficile ma la prestazione di oggi ci dà confidenza delle nostre qualità”, conclude la nuova numero dieci.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here