Alessandro Spugna, allenatore della Roma Femminile, ha parlato ai microfoni del club alla vigilia della sfida tra la Roma e la Fiorentina (oggi alle 14.30 al Tre Fontane). Tra gli argomenti trattati l’imminente sfida contro le toscane e cosa aspettarsi, dal punto di vista tattico, dalla gara. Di seguito le sue parole:

Il match?
“La partita è importante, arriva una squadra che non sta in un buon momento, ma è sempre la Fiorentina e ha giocatrici importanti. Dobbiamo essere attente, continuare quello che stiamo facendo: dare continuità è la parola d’ordine in questo periodo”.

Che gara si aspetta tatticamente?
“Loro hanno cambiato diversi sistemi di gioco, anche in corsa. Con l’Inter ha iniziato in un modo, poi ha cambiato e ha migliorato durante la partita, pure se poi hanno perso. Conosco bene la loro coach, è una squadra che ha intensità e carattere, nei momenti difficili è una squadra pericolosa”.

La forza della Roma è nella manovra di gioco?
“Stiamo facendo bene e stiamo crescendo, riuscendo a concretizzare di più. Loro sulle palle inattive sono pericolose, hanno giocatrici molto brave come Sabatino. Dobbiamo fare attenzione e concedere meno palle inattive possibili. Noi facciamo la nostra partita, cercando di continuare a fare quello che stiamo facendo e di sfruttare le occasioni che ci capiteranno”.

Credit Photo: Fabrizio Campagnoli 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here