Domenico Panico, allenatore del Pomigliano, ha analizzato ai microfoni del club, nel post gara la sfida contro il Milan. Le sue parole:

RAMMARICO
«Partita equilibrata, purtoppo abbiamo fatto due errori in occasione delle due reti. Io non posso che fare i complimenti alla mia squadra perchè siamo stati propositivi anche se potevamo sfruttare qualcosa in più ed essere più lucidi. Tra la gara contro il Sassuolo e questa abbiamo raccolto 0 punti in classifica, questo ci dà un po’ di rammarico ma non ci deve far abbassare la testa. La squadra c’è e sfutteremo la sosta ci faremo trovare pronti».

PARTITA EQUILIBRATA
«Domenica noi abbiamo fatto quello che abbiamo provato in settimana, poi il Milan aveva una linea a 5 strutturata chiusa ed era complicato trovare spazi, poi ripartiva in contropiede. Anche cercare di lasciare il capocannoniere del campionato spalle alla porta cercando di non farla mai tirare devo fare un applauso alla nostra linea difensiva. Il Milan ci ha impensierito solo sulle palle intattive che fanno parte del gioco e su qualche conclusione da fuori abbiamo reso la partita equilibrata a tratti l’abbiamo dominata ma l’abbiamo persa. Complimenti al Milan».

LUIK
«Una giocatrice incredibile. Quando arrivano ragazze dalla primavera si allena con loro. Domenica aveva fatto un errore, ha ammesso l’errore, deve solo continuare così, è una delle giocatri ci più forti in campionato. Avere una giocatrice come lei ci fa stare tranquilli».

OBIETTIVI
«Mi fa piacere ricevere complimenti ma mi fa più piaacere fare punti. Non dobbiamo sperperare quello che abbiamo fatto».

Credit Photo: Domenico Cippitelli 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here