sampdoria-pomigliano

Nella giornata odierna è andata in scena la gara valevole per il recupero della quarta giornata di Serie A tra Sampdoria e Pomigliano. A vincere, con una rete siglata al minuto 74′, è stata la squadra ligure grazie alla marcatura firmata da Tarenzi. Il Pomigliano recrimina però per quanto accaduto al minuto 53 del match: su un lancio lungo di Ferrandi per Ippolito Tampieri, portiere blucerchiato, esce ed anticipa le avanti campane intercettando però la sfera con le mani fuori area, prima di riportare lo stesso pallone all’interno dei sedici metri. L’episodio è sfuggito alla direzione arbitrale, composta dal sig. Marco Monaldi di Macerata coadiuvato dagli assistenti Simone Biffi di Treviglio e Alessandro Antonio Boggiani di Monza e dal quarto ufficiale Jules Roland Andeng Tona Mbei di Cuneo, che non è intervenuta quindi nella circostanza nonostante le insistite proteste ospiti. L’estremo difensore, secondo le campane che hanno sottolineato l’accaduto dopo il triplice fischio, doveva essere espulso con un calcio piazzato dal limite dell’area in favore della squadra allenata da mister Panico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here