Va al Pomigliano lo scontro salvezza con l’Empoli, seconda vittoria in trasferta per la squadra di Panico dopo quella sulla Lazio. Al fischio iniziale del match, terminato  2-2 all’andata, le campane si trovavano un punto avanti alle toscane diventati quattro dopo il successo ospite.
Per il Pomigliano la più attiva è Banusic che sfiora la rete in un paio di circostanze mentre sul fronte opposto è Dompig a creare scompiglio in avvio.  Le locali passano però al 38’ con Bragonzi che chiude  di testa un traversone di Mella portando cosi le due squadre al riposo sul parziale di 1-0.
Dopo una buona partenza nella ripresa il pari arriva al  64’ con Banusic che si inserisce tra le linee eludendo l’uscita di Capelletti. Al 77’ la marcatura che ribalta la rete: Dellaperuta  prende il tempo alla difesa, su un perfetto assist di Banusic, gonfiando la rete per il 2-1 che chiude di fatto il match sino al triplice fischio arrivato dopo cinque minuti di recupero.

EMPOLI 1-2 POMIGLIANO
EMPOLI: Capelletti, Knol, Dompig, Cinotti, Bragonzi, Mella, Oliviero (dal 79’ Nocchi), De Rita (74’ Brscic), Silvioni, Nichele (63’ Binazzi), Bellucci. A disp.: Prugna, Morreale, Ciccioli, Nicolini, Sacchi, Puntoni. All.: Fabio Ulderici
POMIGLIANO: James, Capparelli (46’ Toomey), Fusini (dal 85’ Puglisi), Mastrantonio (dal 46’ Dellaperuta), Ejangue (46’ Vaitukaityte), Cox, Ferrario, Tudisco, Salvatori Rinaldi (62’ Landa), Banusic, Ippolito. A disp.: Cetinja, Varriale, Puglisi, Massa, Schioppo. All.: Domenico Panico.
ARBITRO: Roberto Lovison di Padova (Federico Fratello -Franco Iacovacci)
RETI: 38’ Bragonzi (E), 64’ Banusic (P), 77′ Dellaperuta (P)
Angoli 6-5 Ammonite:  Fusini (P), Dellaperuta (P), Oliviero (E). Recupero: 1’ pt 5’ st