Il percorso di crescita della Pink Bari passa inevitabilmente attraverso le sconfitte, viste come occasioni di crescita e di esperienza, utili a migliorare e a creare gruppo nella squadra, limitando al piu’ possibile il ripetersi degli errori. E’ di questo avviso il pensiero post partita del tecnico della Pink Bari Roberto D’Ermilio che ha analizzato il debutto della sua squadra nella massima serie : “Sapevamo della difficolta’ della partita, ci serve per crescere e per entrare nel campionato, sono match complicati con squadre che presentano delle differenze fisiche e di esperienza rispetto alla nostra; d’altronde giocavamo con un Brescia che punta allo scudetto, alla Champion’s, capace di rifilare 4 goal alla Fiorentina campione d’Italia, facendo delle proporzioni ci puo’ stare, con questa squadra sara’ dura per tutti fare risultato; il nostro è un percorso di crescita che passerà attraverso le difficolta’, arriveranno anche le partite in cui potremmo fare sicuramente meglio.

Non è il risultato che ci deve fare preoccupare ma il fatto che si sono presi troppi goal con delle ingenuita’, e in questa categoria non puoi permetterti di fare tanti errori con degli avversari di qualita’ che ti puniscono e ti fanno goal subito.

Nelle prime due giornate ci tocca affrontare le prime due dello scorso campionato, con la Fiorentina ci aspetta una partita difficile ma ogni gara e’ un motivo di crescita che ci permette di trovare piu’ affiatamento, occorre cercare sempre di giocarsela, comunque vada.”

Credit Photo: Foto Ricciolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here