Con la seconda giornata di Serie A TIMVision vi proponiamo la formazione Top 11 della settimana

MODULO: 4-3-3.

PORTIERE

Stephanie Ohrstrom (Lazio Women)
La trentaquattrenne svedese che ha salvato le biancocelesti da una autentica goleada da parte dell’Inter. Laziale che pur sconfitta sul campo si rivela come un ottimo elemento da tenere d’occhio in questo campionato.

DIFENSORI

Laura Fusetti (Milan)
La terzina rossonera che con i suoi passaggi, nella metà campo avversaria, crea gioco ed assist per le compagne d’attacco. Fondamentale in queste due prime uscite per la centrocampista della nazionale italiana.

Elena Pisani (Sampdoria)
Ex giocatrice della Florentia San Giminiano che veste il ruolo nella neo-Sampdoria. Molta tecnica e presenza fondamentale nelle retrovie, con le sue chiusure ha prodotto la prima vittoria di campionato ed ha serrato le diavole rosso-nere, pur perdendo di misura contro il Milan.

Lisa Alborghetti (Inter)
Giocatrice che ha effettuato più verticalizzazioni, nelle prime due giornate di questo campionato, con una ottima destrezza a capire le posizioni delle compagne nel baricentro avanzato ed a servirle palla al piede.

Elisa Bartoli (Roma)
Giallorossa che segna sempre contro il Napoli, due anche al Verona, un inizio di stagione magico ed un punto di forza per le compagne. Un inizio stagione a tiro di vento che dovrà sfruttare fino al termine.

CENTROCAMPO

Jane Refiloe (Milan)
Giocatrice di movimento che recupera palloni e si sacrifica per la squadra. Fondamentale nella partita contro la Sampdoria dove ha espresso un ottimo livello di forma.

Manuela Giugliano (Roma)
Settimo segno con questa maglia, e quarantaduesima marcatura di carriera un inizio stagione promettente che insieme alle sue compagne saranno la squadra più titolata a strappare lo scudetto alle piemontesi.

Valentina Cernoia (Juventus)
Unica giocatrice ad aver realizzato più di un gol su punizione diretta. La bomba messa a segno contro la Fiorentina ha chiuso definitivamente l’incontro.

ATTACCO

Greta Adami (Milan)
Gol fondamentale, di testa, anche se il primo in rosso-nero è vitale in mezzo al campo e vigile su ogni palla. Recupera ed aiuta molto anche in fase difensiva ed è un tutto fare che crea squadra.

Lana Clelland (Sassuolo)
Segna una doppietta contro il Verona, terza rete in due giornate, e sembra aver ripreso il feeling con la rete. La giocatrice scozzese si è dimostrata attiva ed aver ripreso forza e coraggio dopo l’infortunio dello scorso anno a Firenze.

Barbara Bonansea (Juventus)
Segna una doppietta contro la Fiorentina, sei le sue reti contro la Viola, di cui quattro in trasferta, una attaccante di spessore che è capace di scardinare la difesa con palla al piede e tiro secco a rete.

MISTER

Alessandro Spugna (Roma)
Leader giovane con esperienza e grinta ha caratterizzato le sue ragazze dal primo giorno con evidenti risultati sul campo. Con questo lavoro potrà avere molte soddisfazioni in questo campionato.

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here