Figlio calcistico del Giglio e di Firenze, con secondo padre Sauro Fattori  (ex attaccante della Fiorentina ed ex allenatore delle Women’s che hanno riportato lo storico Scudetto in Viola) Mattia Martini, giovane aglianese manager di calcio-mercato, classe 1995, starebbe ridiscutendo il suo rapporto con l’Atletico Madrid Femenino e potrebbe essere una suggestione estiva per questa stagione (2019/20) o per quella successiva (2020/21) per l’ACF Fiorentina, che andrebbe così a consolidare una struttura femminile già dimostratasi collaudata, al fine di concorrere in Serie A contro Juventus e Roma.
Il giovane e vincente manager partito da Firenze, come “Uomo mercato” di Sauro Fattori, ha poi assunto uno spessore nazionale con Verona e Brescia, dove ha conquistato la Supercoppa Italiana 2017 battendo per 4-1 proprio le Viola, per poi imporsi in Europa ed andare a vincere con l’Atletico Madrid l’ultima Liga. Inoltre Martini vanta anche un importante esperienza in Champions League: vittorie e passaggi del turno contro Manchester City ed Ajax nelle ultime stagioni, oltre a confronti contro Wolfsburg, Montpellier e Kazigurt.
Cercato da numerosi club Inglesi ed italiani, potrebbe risultare una pedina fondamentale e strategica da inserire nell’organico societario, date le voci di una sua volontà di tornare per motivi personali in Serie A.

Credit Photo: Violanews – Testata Giornalistica

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here