Dopo il rocambolesco poker rifilato alla Femminile Juventus prima dello stop pasquale, la prima squadra amaranto dell’Arezzo torna a scendere in campo per il rush finale della stagione. Domenica 15 aprile alle ore 15, la ventiseiesima giornata del Campionato nazionale di Serie B vedrà infatti in calendario l’impegnativa trasferta in casa del San Bernardo Luserna, formazione torinese scivolata sotto la metà della classifica contro tutti i pronostici iniziali che la volevano tra le candidate alla vittoria finale.

Ancora ben salde al titolo di vicecapolista le ragazze di mister Lorenzini (dall’alto dei suoi 54 punti) continuano a sfoggiare un vantaggio di ben quattro misure sulla Lavagnese e di sette punti sull’inseguitrice Novese, contro cui giocherà in territorio aretino l’ultima partita casalinga del campionato. Ferma a 28 lunghezze è invece il Luserna che, stabile in decima posizione, è tornato a portare in cascina risultati utili soltanto negli ultimi due turni, dopo un digiuno che durava da inizio dicembre, più esattamente da quando al “Luciano Giunti” le amaranto di casa nostra l’avevano sconfitto con un rocambolesco 3-2.

“Ci aspetta una partita da non sottovalutare- spiega il tecnico amaranto Marx Lorenzini. –Ce la vedremo contro una compagine importante che, certamente non sarà la stessa affrontata nella gara d’andata, ma che non dobbiamo comunque prendere sotto gamba.Le ragazze durante la sosta si sono allenate bene, con grande voglia, consapevoli che questo è il momento decisivo della stagione, e sono sicuro che domenica affronteranno la partita nel modo giusto e porteranno a casa il bottino pieno proseguendo così il cammino verso un risultato storico ed in parte insperato all’inizio della preparazione.”

 Start ore 15 – Domenica 15 aprile 2018- Stadio comunale “Poirino” – Via Fonte Antico 16 – GASSINO (TO)

Credit Photo: Comunicato Stampa (ACF Arezzo)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here