La Roma Calcio Femminile sta disputando una stagione davvero difficile e inaspettata.

Le giallorosse, nonostante abbiano acquistato giocatrici d’esperienza come Valeria Testa, Chiara Lorè e Penelope Riboldi (scesa in campo solo alla quarta giornata causa squalifica), si son trovate sin dall’inizio in fondo alla classifica, senza riuscire mai a lasciare le ultime posizioni. Per tutto il girone d’andata è arrivata solamente la vittoria ottenuta in casa contro il Cesena, ma poi sono giunte solamente pareggi (importante quello ottenuto con la capolista Napoli) e sconfitte di misura. La musica è parzialmente cambiata anche con il cambio in panchina, visto che Marco Galletti è subentrato dall’undicesima giornata a Luigi Colantuoni: con lui alla guida tecnica la Lupa ha ritrovato il gusto dei tre punti, grazie alla vittoria sulla Novese e ai pareggi contro Riozzese e Permac Vittorio Veneto, prima di cadere in casa contro la Lazio.

Per quanto riguarda le statistiche le reti realizzare dalle giallorosse sono venti, di cui cinque sono opera della bomber di riferimento Lucia Conte, mentre la difesa romana è al settimo posto della classifica speciale sulle reti subite, ben ventitrè: in poche parole alla Lupa gli sono mancati quei risultati necessari per fare al meglio questa stagione.

La Roma CF può e deve ancora credere nella salvezza diretta, ma allo stesso tempo il distacco dal penultimo posto, ovvero Serie C senza il passaggio degli spareggi, non consente alle giallorosse di Galletti di abbassare la guardia, ma di moltiplicare ulteriormente gli sforzi finali.

POSIZIONE IN CLASSIFICA
10a (con una partita in meno).

PUNTI ATTUALI
13 (8 in casa e 5 in trasferta).

RISULTATI
2 vittorie, 7 pareggi e 6 sconfitte.

GOL FATTI
20 (10 in casa e 10 in trasferta).

GOL SUBITI
23 (11 in casa e 12 in trasferta).

MIGLIOR TOP SCORER
Lucia Conte (5 reti).

GIOCATRICI CON PIU’ PRESENZE
Lucia Conte, Serena Landa e Claudia Silvi (15).

Elia Soregaroli
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek (che è attualmente in corso), un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa. Oltre a questo ho come hobby leggere libri e i balli latinoamericani.