Gara di alta classifica quella tra Cesena e Pink Bari sul terreno del Romagna Centro allentato dalla pioggia caduta nei giorni scorsi.

5′ Casadio se ne va sulla fascia destra, serve Costi assist in area per Vivirito, esce e tocca la sfera senza trattenerla Shore, portiere barese, e la palla ritorna a Vivirito ma l’ex Barese calcia fuori.
8′ Bari in avanti, cross dalla sinistra di Strisciuglio in area di rigore esce Frigotto e manda la sfera in angolo.
11′ calcio d’angolo Cesena, batte Georgiou esce Shore di pugni manda il pallone in angolo. Batte Giorgiou esce Shore e devia ancora in angolo. Ribatte Giorgiou e manda il pallone direttamente fuori.
17′ scende sulla sinistra Casadei crossa al centro, si avventa di testa Costi, para Shore.
20′ si fa vedere la squadra Pugliese con un tiro da venti metri di Maffei la sfera finisce fuori.
24′ atterrata fuori area Gelmetti, calcio di punizione battuto da Sudyk per Gelmetti ma la palla prende velocità sull’erba bagnata e termina fuori.
Cesena tiene bene e osa di più delle ospiti; minuto 36′ gran bella azione bianconera, scende Vivirito sulla sinistra cede a Casadei, questa porta il difensore fino alla bandierina effettua il cross al centro, palla a Pinna ex di turno si gira e calcia, brava l’estremo biancorosso Shore a deviare la sfera di piedi in angolo.
38′ Le bianconere sono vive; Pastore apre per Carlini, questa vede e serve al centro Franco la quale lancia Casadei, quest’ultima crossa al centro, palla a Costi con la difesa barese che si rifugia in angolo, tutto bello. Batte Georgiou, Shore esce e blocca.
42′ Frigotto apre per Pavana, lancio lungo e appena fuori area viene messa giù per l’ennesima volta Pinna, sulla palla Vivirito sfera alta sulla traversa.
44′ Spinge la squadra di Mister Rossi, Franco apre per Vivirito cross in area colpo di testa di Pinna fuori.

Termina il primo tempo sul risultato di Cesena 0 Bari 0.
Ripresa, esce un leggero sole sul Romagna Centro, ma la giornata è fresca.

5′ Subito Cesena, punizione appena fuori dall’area batte Costi manda sopra la traversa.
Partita viva con azioni da una parte e dall’altra.
14′ la squadra avversaria mette paura alla retroguardia romagnola; punizione Bari batte Sudyk la sfera attraversa tutta l’area senza che nessuna ragazza pugliese possa intervenire e termina fuori.
16′ punizione Cesena dal limite per atterramento Costi; batte Georgiou, libera la difesa ospite, riprende Casadio appoggia a Pavana missile di quest’ultima, pallone sfiora la traversa.
Bella gara, le 22 ragazze in campo danno l’anima, due squadre solide, ben messe in campo che non si risparmiano anche qualche colpo proibito.
35′ indomabile Costi sulla sinistra, cede al centro a Pinna, il bomber si libera del primo difensore ma non del secondo che spazza il pallone fuori area.
37′ insiste il Cesena cross Georgiou saltano Pianna e Costi ma libera la difesa ospite.
39′ azione dubbia in area Bari dove viene messa a terra senza tanti complimenti Pinna, l’arbitro lascia correre.
42′ contropiede e pericolo Bari; Laface ex Cesena lancia Gelmetti, questa entra in area calcia un gran tiro sul primo palo, vola Frigotto bravissima a deviare in angolo.

CESENA FC – PINK BARI  0 – 0

CESENA FC
Frigotto, Pavana, Pastore, Carlini, Casadio (43’ s.t. Simei), Vivirito (20 s.t. Montes De Oca), Franco, Casadei, Costi (43’ s.t. Bernardi), Georgiou, Pinna.
A disposizione: Pignagnoli, Nagni, Galli, Beleffi, Cuciniello, Costa.
Allenatore: Roberto ROSSI

PINK BARI
Shore, Di Bari, Di Criscio, Fedotova (26’ s.t. Laface), Spyridonidou (40’ s.t. Paparella), Sudyk, Strisciuglio, Gelmetti, Gkatson, Riboldi, Maffei.
A disposizione: Siejka, Bonacini, Romeo, Errico.
Allenatore: Cristina MITOLA

Ammonite: 27’ Maffei (B), 44’ s.t. Di Bari (B).
Arbitro Signor Thomas BONCI della sezione di Pesaro, coadiuvato dai Signori Dario GIARETTA della Sezione di Bassano del Grappa e Daniele SBARDELLA della Sezione di Belluno.

Credit Photo: Cesena FC Femminile

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here