Al Ceravolo di Genova l’Amicizia Lagaccio ha perso 1-3 con la capolista C.F. Florentia che è ormai virtualmente prima, l’Arezzo può ancora matematicamente raggiungerla ma si dovrebbe giocare lo spareggio in quel caso. Basta ormai un solo punto al Florentia per evitare anche lo spareggio e ottenere il primo posto del girone. Le ospiti fiorentine sembrano inarrestabili e continuano a vincere: ora sono 13 le vittorie consecutive. Le reti sono di Jenny Hjohlman, Alessandra Nencioni e Costanza Mascilli per le rossobianche, di Francesca Boggero per le genovesi. Al Bertolini il San Bernardo Luserna ha perso largamente 0-7 con un ACF Arezzo secondo che non intende mollare di un centimetro. Per le amaranto hanno realizzato una doppietta a testa Lucrezia Di Fiore, Isabella Carta e Costanza Razzolini a cui si aggiunge il gol di Agnese Zeghini. Alle aretine mancano ora 6 punti per la certezza matematica di far parte della nuova serie B. A Porcari la Lucchese Femminile ha fermato sull’1-1 la Lavagnese CF che però non subisce contraccolpi di classifica visto il crollo della Novese, lasciata ora indietro di 4 punti. Le bianconere di Lavagna devono ancora riposare ma nello stesso tempo devono recuperare (il prossimo 25 aprile) la  gara con il Romagnano, per cui il vantaggio di 4 punti è effettivo. In vantaggio le padrone di casa alla mezzora con Jessica Rossi a cui segue però l’immediato pareggio delle liguri con Alice Lidia Maria Cama. Al Girardengo la Novese CF fa harakiri davanti al suo pubblico perdendo 2-6 con il Grifo Perugia e dopo la brutta sconfitta di Firenze, in parte addolcita dalla vittoria nel recupero con la Lucchese, arriva una sconfitta ancora più brutta: sembra che le piemontesi abbiano mollato, dopo il Luserna potrebbe profilarsi un caso analogo anche per la Novese? Naturalmente ci auguriamo di no per l’interesse di queste  ultime gare di campionato. In ogni modo il terzo posto, occupato dalla Lavagnese, si trova a 4 punti e con 12 punti ancora a disposizione tutto è ancora possibile. E dire che le padrone di casa erano passate subito in vantaggio con Serena Accoliti ma le perugine ribaltavano la gara già nel primo tempo con Valentina Brozzetti e Martina Ceccarelli per poi dilagare nella ripresa grazie ad una doppietta di Giulia Fiorucci e ai gol di Ludovica Silvioni ed Elisa Narcisi. Allo scadere Maria Speranza Levis segnava il secondo gol della Novese. Al Collegno Paradiso la Femminile Juventus Torino ha battuto 2-0 il Ligorna CF tenendo acceso un piccolo lumicino di speranza: le bianconere devono giocare ancora 3 gare e potrebbero raggiungere quota 52 ed essendo attualmente la Lavagnese terza a 51 punti il miracolo, perché di miracolo si tratta, sembra ancora possibile. Le reti torinesi sono di Alessia Chiavicatti e Martina Benatello. Al Giordanengo il Musiello AC Saluzzo esce sconfitto 0-2 dal Molassana Boero che vede ora nel mirino il decimo posto del Luserna. Le reti sono di Giorgia Tolomeo e Silvia De Blasio. Al Comunale di Romagnano Sesia il Romagnano Calcio ha battuto 3-2 il fanalino di coda Pisa CF che arriva a perdere la sua 11.ma gara di misura, una stagione veramente sfortunata e da dimenticare per le pisane. Con questa vittoria le padrone di casa si portano ad 1 punto dall’Amicizia Lagaccio. Per le padrone di casa ha realizzato una doppietta Rossella Donderi a cui si aggiunge il gol di Martina Cerini, Alice Sacchi ha invece realizzato una doppietta per il Pisa.

Ecco il quadro completo dei risultati della giornata:

Serie B Girone A – Undicesima giornata – Ritorno

 0 – 7  San Bernardo Luserna – ACF Arezzo
 1 – 3  Amicizia Lagaccio – C.F. Florentia
 1 – 1  Lucchese Femminile – Lavagnese CF
 2 – 6  Novese CF – Grifo Perugia
 2 – 0  Femminile Juventus Torino – Ligorna CF
 0 – 2  Musiello AC Saluzzo – Molassana Boero
 3 – 2  Romagnano Calcio – Pisa CF

Riposa: Torino CF

Classifica
69  C.F. Florentia(+1)
57  ACF Arezzo
51  Lavagnese CF
47  Novese CF
43  Femminile Juventus Torino(+1)
33  Lucchese Femminile, Torino CF(-1)
32  Grifo Perugia
31  Ligorna CF
28  San Bernardo Luserna(+1)
26  Molassana Boero(-1)
24  Amicizia Lagaccio
23  Romagnano Calcio(-1)
13  Musiello AC Saluzzo
8  Pisa CF

Curiosità:
Maggior numero di Vittorie: C.F. Florentia  (22)
Minor numero di Sconfitte: C.F. Florentia  (0)
Minor numero di Pareggi: San Bernardo Luserna  (1) Musiello AC Saluzzo  (1) Femminile Juventus Torino  (1)
Miglior Attacco: C.F. Florentia  (104 gol fatti)
Miglior Difesa: C.F. Florentia  (14 gol subiti)
Miglior Differenza Reti: C.F. Florentia  (+90)
Minor numero di Vittorie: Pisa CF  (2)
Maggior numero di Sconfitte: Pisa CF  (20)
Maggior numero di Pareggi: Amicizia Lagaccio  (6)
Peggior Attacco: Musiello AC Saluzzo  (15 gol fatti)
Peggior Difesa: Musiello AC Saluzzo  (80 gol subiti)
Peggior Differenza Reti: Musiello AC Saluzzo  (-65)
Partita con maggior numero di reti: Giorn. 23.a –  C.F. Florentia   150  Musiello AC Saluzzo   (15 gol)
Partita con maggior scarto di reti: Giorn. 23.a –  C.F. Florentia   150  Musiello AC Saluzzo   (15 gol)
Giornata con maggior numero di reti: Giornata 1.a  (34 gol)
Giornata con minor numero di reti: Giornata 10.a  (16 gol) Giornata 7.a  (16 gol)

09

Articolo precedenteMilan Ladies, vittoria contro la Riozzese e terzo posto
Articolo successivoInter Femminile Primavera, vittoria schiacciante nel derby contro le rossonere
Francesco Colella
Francesco Colella è nato a Roccacasale (AQ) il 20/7/1954. Si è trasferito a Firenze agli inizi degli anni 70 per gli studi Universitari. Da allora vive in Toscana, attualmente a Campi Bisenzio (comune confinante con Firenze). La maggior parte della sua esperienza lavorativa è stata dedicata nel settore dell'informatica come analista programmatore. È un appassionato di calcio fin da piccolo, militando come calciatore, ma per un breve periodo, in campionati dilettantistici. Tifoso della Fiorentina, dal 2013 segue, con passione, anche il calcio femminile e ritiene che tecnicamente non abbia niente da invidiare a quello maschile. Tra i suoi hobby gli scacchi, con cui ha raggiunto la 2.a categoria nazionale FSI, la computer grafica e la letteratura, sia come lettore che come scrittore. Ha scritto due romanzi fantasy e una favola per bambini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here