Si conferma per la seconda settimana consecutiva capolista del Girone B  la Jesina che batte 3-0 il Foligno. Le marchiggiane chiudono il discorso vittoria già nel primo tempo andando a segno con Polli, Costantini e Mari su rigore. Al successo della Jesina rispondono anche Grifo Perugia e Pro San Bonifacio che battono Azzurra e Vicenza.
Le umbre vincono 2-1 grazie a Fiorucci e Seravalle, mentre per le ospiti non basta il momentaneo pareggio siglato da Pasqualini. La Pro San Bonifacio batte di misura il Vicenza grazie alla rete di Kastrati. Dopo i sei gol rifilati all’Azzurra scorsa giornata il Marcon, tra le mura amiche, batte anche la New Team Ferrara per 2-1.
La formazione di Mestre sblocca al gara al 70’ con Battaiotto, poi un autogol di Biban riapre i giochi, ma al 90’ è Malvestio a portare a casa la vittoria. Manita della Clarentia Trento, che conquista la seconda vittoria consecutiva battendo 5-2 il Gordige. A quest’ultimo non bastano i gol di Sacchetto e Piron, perché le padroni di casa si impongono con le reti di Elisa Dalla Santa tripletta e doppietta di Rosa. L’unico pareggio della 14° giornata è quello nel derby veneto tra Pordenone e Padova: Zanetti chiama al 39’ e Sarain al 44’ risponde.

Il campionato ora si ferma, riprende il 13 Marzo, per dar spazio alla Coppa Italia che in questo girone vede la Grifo Perugia far visita alla formazione toscana del Castelfranco.