A due giornate dalla fine del campionato di Serie B nessuna sorpresa nella corsa alla promozione: vincono sia il Brescia capolista che il Como secondo, distanze invariate tra le prime della classe (55 a 54). Tre punti, in questo turno, anche per Chievo Verona, San Marino, Sassari Torres e Tavagnacco. Unico pareggio di giornata quello tra Cittadella e Roma Calcio Femminile.

Terzultimo atto della volata per la Serie A: in un campionato in cui i verdetti in fondo alla classifica sono già stati emessi (retrocesse Palermo, Pro Sesto e Roma Calcio Femminile, si fa sempre più appassionante lotta per la promozione tra Brescia e Como. Le Leonesse di Garavaglia, prime a 55 punti, battono il Cortefranca nel derby e cancellano la sconfitta subita la scorsa settimana con il Ravenna. Al “Rigamonti” le padrone di casa si portano sul 2-0 in 17’ con Luana Merli e Ghisi, e sempre Merli nella ripresa cala il tris. Le ospiti vanno a caccia della rimonta nella ripresa ma a nulla valgono le reti di Martani e Picchi: termina 3-2 per il Brescia, che centra il 17° successo in 24 giornate. Tre punti – e 17ª vittoria, anche per il Como di de la Fuente contro il Palermo. Nella sfida in casa delle lariane arriva un poker frutto della rete di Di Luzio in avvio, del raddoppio di Rigaglia al 43’ e della doppietta di Picchi nella ripresa. Vittoria di misura, alle spalle delle comasche, quella ottenuta dal Chievo sulla Pink Bari; vittoria che però permette alle venete di superare il Cortefranca e guadagnare il terzo posto in classifica. In casa delle scaligere decisiva la firma di Zanoletti nel finale.

A metà classifica centrano una vittoria San Marino, Sassari Torres e Tavagnacco. Le sammarinesi di Conte si impongono 2-1 in rimonta nel match interno con il Cesena: vantaggio delle ospiti siglato da Cuciniello, ribaltone di Massa e Jansen che vale l’11° successo in campionato per le padrone di casa. Termina 2-1 anche la sfida tra Sassari Torres e Pro Sesto: sul campo delle sarde Gomes sblocca il punteggio al 43’, Abati con una prodezza al 62’ rimette tutto in parità, ma Marenic al 73’ trova il gol vittoria. Basta ancora una volta una rete infine al Tavagnacco, che dopo l’1-0 della scorsa giornata contro il Cittadella, batte con lo stesso punteggio il Ravenna (a segno Milan al 68’).

Unico pareggio di giornata quello tra Cittadella e Roma Calcio Femminile: in casa delle venete succede tutto negli ultimi tre minuti di gioco: rete di Lazdauskaite all’87 per il vantaggio capitolino, risposta di Begal due minuti più tardi per l’1-1 finale.

Il torneo cadetto tornerà in campo la prossima domenica, con il Brescia impegnato sul campo del Cesena e il Como su quello del Cortefranca.

Risultati della 24ª giornata di Serie B Femminile 2021-22 

Brescia-Cortefranca 3-2

12’ L. Merli (B), 17’ Ghisi (B), 29’ L. Merli (B), 57’ Martani (C), 82’ Picchi (C)

Chievo Verona Women-Pink Bari 1-0

85’ Zanoletti (C) 

Cittadella-Roma Calcio Femminile 1-1

87’ Lazdauskaite (R), 89’ Begal (C)

Como Women-Palermo 4-0

2’ Di Luzio (C), 43’ Rigaglia (C), 62’ Picchi (C), 70’ Picchi (C)

Ravenna Women-Tavagnacco 0-1

68’ Milan (T) 

San Marino Academy-Cesena 2-1

13’ Cuciniello (C), 42’ Massa (SM), 44’ Jansen (SM) 

Sassari Torres-Pro Sesto 2-1

43’ Gomes (T), 62’ Abati (PS), 73’ Marenic (T)

 

Programma della 25ª giornata di Serie B Femminile 2021-22

Domenica 15 maggio

Cesena-Brescia

Cortefranca-Como Women

Palermo-Ravenna Women

Pink Bari-Cittadella

Pro Sesto-San Marino Academy

Roma Calcio Femminile-Sassari Torres

Tavagnacco-Chievo Verona Women

Credit Photo: FIGC – Federzione Italiana Giuoco Calcio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here