Uscirà lunedì 21 novembre 2022 su Prime Video il docufilm che racconterà la cavalcata trionfate dell’Arezzo Calcio Femminile che ha visto la squadra amaranto vincere, a mani basse, il campionato di Serie C dello scorso anno ottenendo una storica promozione. Quindici punti di distacco dalla seconda classificata che non lasciano spazio alla grandezza dell’impresa. La truppa del patron Massimo Anselmi si è guadagnata l’accesso al campionato cadetto grazie ad un cammino che le ha viste imbattute in tutto l’arco della stagione. Persino le grandi corazzate europee non possono dire di aver ottenuto tale record. L’Arezzo, infatti, è l’unica formazione, in tutti i campionati europei, a non aver mai conosciuto il sapore della sconfitta. Fattore non di poco conto che ha permesso alla compagine e alla città amaranto di tornare a festeggiare una gioia calcistica dopo anni di purgatorio.

Il calcio femminile come riscatto per una piccola realtà prelevata pochi anni fa da un imprenditore visionario: Massimo Anselmi. L’imprenditore, di origine aretina ovviamente, ha deciso sin da subito di investire pesantemente sul comparto calcistico femminile. Dopo aver sfiorato la promozione nella stagione sportiva 2020/2021, il presidente ha affidato la squadra alle mani di Emiliano Testini, un ex calciatore che ha saputo creare un legame morboso e affettivo con le ragazze che si è poi ripercosso anche sul campo. L’idea di raccontare questa “storia impossibile” è stata di Cristiano Stocchi e di Maurizio Gambini, i quali hanno disegnato una parabola partita dal ritiro estivo di Chitigliano e culminata con la festa promozione ottenuta sul campo del Perugia.

“Quando abbiamo proposto l’idea al presidente ci ha detto subito di sì. Da lì abbiamo iniziato a raccogliere materiale giorno per giorno e poi lo abbiamo selezionato per raccontare la storia dal miglior punto di vista possibile”, dichiarano di due direttori di macchina durante la serata di presentazione al cinema Eden di Arezzo, a cui abbiamo avuto modo di partecipare. “Queste ragazze si sono rese protagoniste di una storia unica. Non c’è stato bisogno di alcuna sceneggiatura, l’hanno scritta loro!” hanno poi continuato.

Il film si avvale dei testi scritti da Francesco Caremani, della voce narrante dell’attrice Valentina Perrella, della colonna sonora de La rappresentante di lista, con il brano “Guarda come sono diventata”, ed è stato prodotto da Atlantide ADV e dalla società del patron amaranto Anselmi, Chimera Gold.

Un gruppo di ragazze pronte a tutto pur di realizzare il proprio sogno: vincere il campionato di Serie C. E da lunedì 21 novembre 2022 tutti gli abbonati alla piattaforma di Amazon Prime Video potranno gustarsi questa incredibile avventura. Per il docufilm è prevista anche un’uscita internazionale che avverrà nelle prossime settimane. Chiunque deciderà di vedere “Una storia impossibile”, si confronterà con un film che racchiude le vicende delle calciatrici, passione, emozioni che si miscelano dando vita ad un’opera straordinaria che supera di netto molte altre produzioni incentrate sul tema del calcio femminile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here