Photo Credit: Pagina Facebook Acf Arezzo

Domenica, in occasione della quinta giornata di campionato di serie B, l’ACF Arezzo ha vinto per 2 reti a 1 in trasferta contro l’Apulia Trani.

La partita si è aperta subito bene per le ragazze amaranto, con il goal di Ceccarelli che è arrivato a solo un minuto dall’inizio approfittando di una falla nella difesa avversaria.
Questo buon esordio di partita ha galvanizzato l’Arezzo che già al 10′ si è trovato vicino al 2 a 0 con un palo colpito da Bassano.
Il secondo goal è arrivato al 31′ con un sinistro di Zazzera grazie ad una palla persa in difesa imprendibile dall’estremo difensore dell’Apulia Trani.

Il secondo tempo ha visto il tentativo di ripresa della squadra di casa che viene coronato al 55′ da Morreale con calcio di rigore.
L’ ACF, comunque, non ha mostrato segni di défaillance riuscendo, al contrario,  a gestire bene il gioco e gli spazi in campo sino al triplice fischio che ha decretato la fine della partita.
Tre punti importanti che hanno dato inizio alla ripresa per le ragazze del mister Testini dopo due settimane di stallo.

Queste le formazioni delle due squadre:

APULIA TRANI: Raicu, Morreale, Sgaramella, Arrabal Perez (19′ Cochis), Crespi, Lissom Matip, Morucci, Vasquez, Manno, Riboldi, Speranza.
A disposizione: Trentadue, Ruotolo, Ventura, Corvasce, De Zio, Buttiglione, Sammarco

ACF AREZZO: Sacchi, Costantino, Binazzi, D’Alessandro (61′ Tuteri), Lorieri, Paganini, Vicchiarello, Razzolini, Zazzera, Bassano, Ceccarelli, (73′ Gnisci).
A disposizione: Nardi, Soro, Pasquali, Pirriatore, Lulli, Fortunati, Tidona.

Sono nata in provincia di Cagliari il 29/08/1992. Frequento l'università a Cagliari ad indirizzo pedagogico. La mia passione per il calcio è nata quando ho iniziato a seguire questo sport perchè mio fratello è un grande tifoso del Milan e io cercavo un punto d'incontro con lui. Ho iniziato a guardare le partite, e a comprenderne i meccanismi poi è arrivato quello femminile che mi ha conquistata al punto da sentire un po' mie anche le loro imprese.