Il big match del nono turno di Serie B metteva opposte la Pink Bari al Brescia.
All’ Antonucci di Bitetto termina 2-2 con pugliesi e lombarde a dividersi la posta in palio salendo cosi entrambe a 17 punti alla pari con il Como, che ha visto però il suo match con il Tavagnacco rinviato all’otto dicembre.
Sono le padroni di casa guidate da mister Cristina Mitola a passare sugli sviluppi di un calcio di punizione al 28′ grazie al sigillo di Di Bari che decide la prima frazione. Ripresa più ricca di reti con il raddoppio di Gelmetti, giunto dopo due giri di lancette dopo una bella azione sviluppata sulla destra, che sembra incanalare la sfida sui binari biancorossi. Il parziale di 2-0 resiste sino a 12 minuti dal termine quando Merli accorcia le distanze per le lombarde, con una rete da circa 30 metri che sorprende Shore fuori dai pali, riaprendo cosi la partita. A due minuti dal gong finale sempre Merli, doppietta, ristabilisce la parità fissando il risultato sul definitivo 2-2 che chiude l’intreccio tra Pink Bari e Brescia.

Credit Photo: Ufficio stampa Pink Bari