Domenica 2 Ottobre si è giocata la partita tra il Ravenna Women e il San Marino.
Le giallorosse, in trasferta a San Marino, hanno perso il match per 3 a 1 nonostante abbiano dominato in campo e abbiano dimostrato capacità tattica e di azione.

Nel primo tempo un Ravenna parecchio reattivo ha condotto il gioco cercando più volte di sbloccare il match senza però trovare un esito positivo.
Al 37′ Tamburini ha portato in vantaggio il San Marino sorprendendo le avversarie.
Il secondo tempo ha inizio con il Ravenna nel tentativo di cambiare le sorti della partita.
Dopo le occasioni fallite di Barbaresi e Burbassi, al 60′ Barbieri ha segnato il goal del 2 a 0 dell’Academy.

I cambi del Ravenna (Candeloro per Domi e Scarpelli per Mascia) ha dato alle giallorosse la speranza di una buona ripartenza, che è però stata delusa dal goal del 3 a 0  segnato da Bolognini con un calcio di punizione (88′).
Il minuto dopo ha visto segnare, finalmente, il Ravenna che ha portato a casa il goal della bandiera con Scarpelli su assist di Raggi.

Queste le formazioni delle due squadre:

RAVENNA WOMEN: Tonelli, Barbaresi, Domi (69′ Candeloro), Carrer, Burbassi, Mariani Elisa, Mascia (79′ Scarpelli), Mariani Elena, Giovagnoli, Raggi, Vicenzi.
A disposizione: Gianesin, Casarasa, Carli.

SAN MARINO ACADEMY: Micciarelli, Bertolotti, Brambilla (54′ Papaleo), Zito, Olivieri, Ladu, Gallina, Tamburini (54′ Bolognini), Abouziane (76′ Accornero), Marengoni, Barbieri
A disposizione: Montalti, Menin, Larenza, Amaduzzi, Montanari, Desiati.

Sono nata in provincia di Cagliari il 29/08/1992. Frequento l'università a Cagliari ad indirizzo pedagogico. La mia passione per il calcio è nata quando ho iniziato a seguire questo sport perchè mio fratello è un grande tifoso del Milan e io cercavo un punto d'incontro con lui. Ho iniziato a guardare le partite, e a comprenderne i meccanismi poi è arrivato quello femminile che mi ha conquistata al punto da sentire un po' mie anche le loro imprese.