Credit: Napoli Femminile

Venti giocatrici risponderanno alla chiamata di Mister Lipoff in vista della partita di oggi contro al Cesena dove scenderà in campo anche la giovane Miglionico della Primavera. Le assenti saranno Dulcic, Toomey ed Albertini (quest’ultima a scopo precauzionale).

Il Cesena attualmente occupa la quarta posizione in classifica con 13 punti, sarà dunque un match abbastanza ostico per le azzurre: “Arriviamo a questa partita con una mentalità positiva come dimostrano le ultime due vittorie consecutive”, ha dichiarato la spagnola Sara Tui ai microfoni della società. “Abbiamo l’entusiasmo necessario per affrontare tre sfide delicate, questa di Cesena e poi – dopo la sosta – quelle con Brescia e Verona. Sappiamo quali difficoltà incontreremo, ma vogliamo arrivare a Natale con più punti possibili perché il campionato è lungo e difficile”. La spagnola è al suo secondo anno in azzurro con due gol per il momento in questa stagione, uno su rigore contro la Ternana: “Tirare un rigore è questione di fiducia, io sono a disposizione se c’è da andare sul dischetto”.

Come sempre non dovrà mancare il carattere e soprattutto la concentrazione in campo, il Cesena proviene dal delicato match contro al Brescia dal quale è uscito vincitore con il risultato di 3-2. Fischio d’inizio previsto per oggi, domenica 6 novembre alle 14.30, all’Impianto sportivo Martorano a Cesena.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here