La Sassari Torres Femminile firma il primo punto della stagione 2021/22 sul campo del Cittadella. Alla quinta gara del campionato di Serie B, le rossoblù chiudono in pari la sfida contro le Granatine. 1-1 il risultato al 90′ che, dopo aver subito lo svantaggio con il gol dell’ex Domi, trovano con grinta il pari con la prima marcatura rossoblù di Julia Weithofer. Pareggio giusto che mostra i primi passi avanti delle sarde, a lavoro da pochi giorni con il nuovo tecnico Geppino Marino. Sono 4 ora le squadre che occupano l’ultima posizione ma che cancellano lo 0 dalla casella punti.

Al 5′ è subito il Cittadella a rendersi pericolosa con Peruzzo che riesce ad entrare in area costringendo Congia ad una provvidenziale scivolata pulita. Dal calcio d’angolo che ne segue si innesta il contropiede della Torres: brava Scarpelli a resistere ad un contrasto, apertura sulla sinistra per Gomes che si allunga il pallone e finisce per incespicarci sù. Poco dopo è ancora Scarpelli che mette un pallone in mezzo al rimorchio Spaan che però di piatto mette debolmente alla destra dell’estremo difensore. Una Torres decisamente più sciolta nelle ripartenze rispetto alle uscite precedenti e nonostante la difesa inedita a 3 composta da Bertone, Congia e capitan Ladu, discretamente solida nel reparto.

Alla metà del primo tempo ritrova la metà campo offensiva la squadra di casa che sfrutta bene con Vecchione una punizione per una trattenuta dai 25m circa, Ubaldi respinge alla sua destra. È il 27′ quando Corazzi, da dentro l’area, scarica un pallone verso Domi che indirizza un tiro teso verso il secondo palo. Ubaldi tocca ma la parabola prosegue alle sue spalle per il provvisorio 1-0.

Il pareggio, dopo una bella reazione delle sassaresi, arriva al 33′: recupero di palla di Ladu che si lancia in un uno-due con Spaan raggiungendo la zona offensiva. Coinvolta anche Scarpelli nell’azione che restituisce ancora a Capitan Ladu che mette un pallone in mezzo per Weithofer che, approfittando di un liscio del difensore, la butta di piatto alle spalle di Toniolo per il primo gol stagionale delle rossoblù.

Primi 10 minuti della seconda frazione di gioco privi di sussulti. Ritmi decisamente più bassi, nessuna delle due compagini sembra voler perdere questo prezioso punto. 73′ Occasionissima per Iannazzo, servita da Peare con un destro sinistro supera la diretta avversaria e solo Masu può salvare in fallo laterale. Una punizione sui 16m potrebbe dare alla Torres l’occasione di chiudere in vantaggio ma Gomes calcia alto. L’arbitro concede 3 minuti di recupero in cui nessuna delle squadre trova le energie per chiudere la partita. 1-1 il finale.

CITTADELLA – TORRES 1-1

TORRES: Ubaldi, Bertone, Congia, Ladu, Weithofer, Accornero, Pederzani, Spaan, Peare, Gomes, Scarpelli (67′ Iannazzo). A DISPOSIZIONE: Fabiano, Deiana, Blasoni, Lendertsee, Peddio, Iannazzo. ALLENATORE: Geppino Marino

CITTADELLA: Toniolo, Ripamonti, Fracaros (61′ Pizzolato), Peresotti, Masu, Corazzi (73′ Meggiolaro), Peruzzo, Lattanzio, Vecchione, Zorzan (61′ Ponte). A DISPOSIZIONE: Repetti, Zanni, Rovelli, Meggiolaro, Ponte, Megal, Pizzolato, Meneghetti, La Rocca. ALLENATORE: Salvatore Colantuono

MARCATORI: 27’ Domi (C), 33’ Weithofer (T)
AMMONITI: 85′ Bertone (T)

Credit Photo: Sassari Torres Femminile

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here