La Serie B, dopo undici giornate, ci ha consegnato le statistiche basate sugli anni e sul numero di ragazze straniere presenti all’interno di ogni squadra.

Abbiamo calcolato solo quelle scese in campo e non quelle in rosa. La Pink Bari è la formazione che ha al suo interno ben otto straniere, seguita dalla Torres e dalla Roma con cinque. Brescia Cortefranca e Cittadella hanno invece una sola calciatrice proveniente dall’estero. Le più italiane sono Palermo, Pro Sesto e Ravenna.

Tuttavia, vanno date due precisazioni: nel Tavagnacco oltre la greca Kongouli, c’è che Melissa Toomey ha doppio passaporto italiano/irlandese, nel San Marino Academy, invece, abbiamo considerato tra le quattro straniere anche Yesica Menin perché è argentina, anche se ha passaporto sanmarinese.

SQUADRA

 

NUMERO STRANIERE IMPIEGATE CALCIATRICI
1 Pink Bari

 

8 Cerescu, Fedotova, Gkatsou, Siejka, Spyrydonidou, Sudyk, Sule, Nefrou
2 Sassari Torres 5 Gomes, Peare, Spaan, Leenderste, Weithofer
3 Roma Calcio Femminile 5 Salm, Borg, Badawiya, Liskova, Georgantzi
4 Como 4 Beil, Kubassova, Hilaj, Lipman
5 San Marino Academy 4 Menin, Kiamou, Jansen, Alborghetti
6 Cesena 2 Georgiou e Montes de Oca
7 Chievo Verona Women F.M. 2 Marenic e Tunoaia
8 Tavagnacco 2 Kongouli e Toomey
9 Brescia 1 Hjolmann
10 Cittadella Women 1 Lattanzio
11 Cortefranca 1 Boanda
12 Palermo 0
13 Pro Sesto 0
14 Ravenna 0
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here