Il Ravenna Women in trasferta non riesce ad imporre il proprio gioco contro il Tavagnacco, nonostante la superiorità numerica in tutto il secondo tempo.  

Il primo tempo è discreto fino al 2-0 delle friulane, ma il Ravenna non riesce tuttavia a sviluppare il gioco, in quanto manca di incisività in attacco.  

Nel secondo tempo sono solo due le conclusioni in porta delle leonesse, un tiro di Distefano al 32’ è parato da Beretta e un tiro di Ligi al 43′ è deviato. Nonstante i cambi non è cambiato il corso del match, con la squadra di casa che ha mostrato di ripartire in maniera brillante e con tecnica in diverse sortite offensive.  

Dunque per il Ravenna è un passo indietro rispetto all’ottima prestazione precedente, frutto anche della giovane età che però non ha quella malizia determinante determinante nei momenti complicati.  

Tavagnacco – Ravenna: 2 – 0
  

Tavagnacco Comunale – Udine  

Reti: 24’ pt Milan, 33’ pt Zuliani (T)  

RAVENNA WOMEN F.C.  Serafino, Greppi, Barbaresi, Ligi, Capucci, Distefano (42’ st Giachetto), Poli (8’ st Cimatti), Morucci, Giovagnoli, Raggi (25’ st Burbassi), Benedetti        A disposizione: Tanzini, Boldrini, Crespi, Vicenzi                                                              All. Massimo Ricci  

A.S.D. U.P.C. TAVAGNACCO
  Beretta, Donda, Martinelli, Tuttino, Zuliani (25’ st Grosso), Ferin (31’ st Devoto), Milan (31’ st Abouziane), Caneo, Toomey, Kongouli (44’ st Stella), Rossi                                                                                                                            A disposizione: Veritti, Gianesin, Sciberras, Girardi, Pinatti                                             All. Marco Rossi  

Ammonite: Rossi (T), Capucci (R)  

Espulse: Caneo (T)

Credit Photo:Riccardo Coatti

Danilo Billi è un giornalista pubblicista da circa 20 anni. Nativo di Bologna, ha mosso i primi passi lavorativi nella città natale nell’ambito sportivo, seguendo dapprima la Fortitudo Baseball e poi la Pallavolo femminile di San Lazzaro di Savena in serie A1. Per gli anni a seguire ha collaborato con la Lega Volley Femminile, prima di approdare a Pesaro, dove è stato capo fotografo per oltre 10 anni dell’ex Scavolini Volley di A1 e redattore a Pesaro, dove attualmente vive, per il Messaggero, il Corriere Adriatico e Pesaro Notizie (web). Si è occupato del Bologna Football Club per diverse stazioni radio emiliane, come Radio Logica e Radio Digitale, dopo di che ha iniziato a scrivere per la fanzine Cronache Bolognesi e ha collaborato con altri siti e app che si occupano, tra l’altro, di calcio femminile, che negli ultimi anni ha rappresentato la maggior parte della suo impegno giornalistico. Ha scritto due libri di narrativa attinenti al calcio Bolognese e al suo tifo e uno lo scorso anno relativo alla stagione del Bologna calcio femminile edito dalla collezione Luca e Lamberto Bertozzi.