Vince il Cesena “e che bel Cesena”, si sbarazza di un volenteroso e rognoso Chievo Verona e guadagna i primi tre punti x cancellare lo zero in classifica.

Al 5’ Beleffi ruba palla al limite dell’area di rigore appoggia a Porcarelli che gli restituisce palla, para Olivieri. Un minuto dopo Porcarelli riceve da Delfrancia e tenta di sorprendere il portiere ma il pallone è corto para l’estremo. 8’ caterpillar  Cesena; sempre Porcarelli servita da Petralia da buon attaccante cerca di piazzare il pallone al sette ma finisce fuori. Le ragazze di Mister Rossi avanti al minuto 11’; atterrata a centrocampo Casadei, sulla palla Pastore mette un pallone in area di rigore dove si avventa Cuciniello ma arriva con un attimo di ritardo. Grossa occasione per le padrone di casa al 15’ se ne va sulla fascia sinistra Martani cross in area, questa volta è Boni ad arrivare in ritardo e sfiora il pallone. Opportunità per le bianconere al 18’, brava Delfrancia a rubare palla al limite, entra in area si beve un difensore ma non il portiere che di piede mette in angolo. Primi venti minuti di pressing da parte delle Romagnole poi, si scatena Beleffi; 33’ minuto lancio a centrocampo prende palla Beleffi la fa rimbalzare e sferra un missile da oltre 30 metri con la palla che si infila sotto la traversa di Olivieri, incredula. 40’ altra azione Cesenate; Petralia conquista palla cede a Casadei alza la testa e lancia Porcarelli, scambio con Georgiou, entra in area palla al piede appoggia a Delfrancia che si avventa sulla palla ma ritarda a calciare, libera la difesa. Cesena scatenato al 42’ con tre calci d’angolo consecutivi; sul primo salta Cuciniello palla deviata in angolo, sul secondo gran tiro di Georgiou devia portiere, sul terzo angolo riceve Casadei appoggia a Porcarelli in area scarta il difensore calcia e para Olivieri. Al terzo minuto di recupero atterrata al limite dell’area Porcarelli, sulla palla Petralia calcia e manda il pallone a sbattere sulla traversa. Finisce il primo tempo con il risultato di Chievo Verona 0 Cesena 1.

Ripresa la sfida rimane viva, Chievo in avanti al 56’ Boni tenta di sorprendere Pacini ma il portiere è pronto e blocca. Le venete al 63’ pervengono al pareggio con Pecchini; riceve libera sulla sinistra, entra in area e da posizione defilata conclude mettendo in rete sul secondo palo di Pacini. Raddoppio Cesenate al 66’; Petralia va via palla al piede, lancia in area Nagni che mette il turbo, fa altri due metri e la staffilata finale non perdona, palla in rete. La partita è combattuta specialmente a centrocampo con molte occasioni verso la porta veneta, le romagnole trasformate sono più pimpanti continuano a premere la squadra di casa al limite della loro area. Terza rete del Cesena al 75’ tutto molto bello; Pavana per Pastore gran lancio smarcante per Costi, prende palla e serve Nagni assist per Beleffi  che gonfia la rete. 80’ momento favorevole alle venete, calcio di punizione battuto da Boni a cinque metri dal limite dell’area, la palla si stampa sulla traversa. 82’ lancio di Cuciniello per Georgiou questa vede libera Nagni e la serve, assist al limite per Beleffi che si gira calcia ma questa volta la palla finisce fuori.

Termina la gara, oggi abbiamo visto un gran bel Cesena; tutti in palla con Beleffi alla sua prima doppietta in serie B, un gradino su tutte.

CHIEVO VERONA – CESENA FC  1 – 3

Marcatori: 33’ e 75’ Beleffi (C), 63’ Pecchini (CV), 66’ Nagni (C) .-

Ammonita 48’ Salaorni (CV).

Arbitro Signor  Djurdjevic Aleksander della Sezione di Trieste

Assistenti Signor Mamouni Badreddine della Sezione di Tolmezzo

e Signor Della Mea Simone della Sezione di Udine.

CHIEVO VERONA:Olivieri Tunoaia, Peretti (46’ Caliari), Carraro, Martani (61’ Dellagiacoma), Boni, Pecchini, Salaorni, Tardini (86’ Botti), Zanoletti (46’ Mascanzoni), Bartoletti (72’ Prost). A disposizione Galloni, Carleschi, Bonfante, Salimbeni. Allenatore Moreno DALLA POZZA

CESENA FC:Pacini, Pavana, Carlini (46’ Nagni), Casadei, Petralia, Porcarelli (87’ Gallina), Beleffi, Cuciniello, Georgiou, Pastore, Delfrancia (61’ Costi). A disposizione Siboni, Orlando, Paolini, Simei, Cotrer. Allenatore Roberto ROSSI

Credit Photo: Giancarlo Dalla Riva

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here