Credit: Sporting Latina

Lo Sporting Latina 2019, squadra partecipante al campionato di calcio Femminile Dilettanti Eccellenza Girone B in Lazio, ha cominciato a lavorare per la costruzione della nuova Rosa.
Il primo colpo del Direttore Sportivo Maria Rita Rencricca per lo Sporting Latina è Federica Scarpellino. Portiere classe 99, esperienze con la Lodigiani, il Frosinone e più volte convocata nella rappresentativa regionale. A Federica il compito di difendere la porta neroazzurra.
Il secondo colpo è Iris Pascucci, classe 2004, esperienze precedenti con la Lazio e il Castel Madama.
Terzo colpo in entrata per lo Sporting Latina è quello di Valentina Mazzelli, classe 2002, difensore polivalente con il vizio del gol. Le prime parole dell’ex Ss Lazio Women Under 17 e del Castel Madama sono state: “Felice di questa nuova avventura, ringrazio lo staff tecnico per la fiducia e soprattutto il Presidente Massimo Sai.
Approda in neroazzurro anche Marika D’Alba, attaccante dal gol facile. Poche le sue presenze nelle ultime due stagioni legate ad una serie di infortuni, ma da settembre potrà mettere in mostra le sue grandi doti calcistiche.
Ha scelto i colori neroazzurri anche Roberta Brozzi, un vero pilastro della difesa. Ha alle spalle un passato alla Res Roma, alla Ternana e nell’ultima stagione ha indossato la maglia del Castel Madama.
Sesto colpo messo a segno dalla società neroazzurra è quello di Camilla Isopi, centrocampista di grande intensità e giocatrice polivalente.
Il settebello dello Sporting Latina, fortemente voluta dal Ds Maria Rita Rencricca, è l’ex primavera della Roma Felicia Faller, esterno di attacco di grande velocità e senso tattico notevole. Un nome una garanzia.
Arriva anche un doppio colpo per la squadra, il quale darà una grande impronta alla compagine, in neroazzurro anche le gemelle Di Guglielmo. In passato hanno giocato in diverse squadre della capitale, tra le quali Roma e Lazio. Alessia centrocampista tuttofare, Sara trequartista.
Decimo acquisto dello Sporting Latina Women è la classe 97 Francesca Di Francesco, difensore centrale, generosa e molto coraggiosa in campo, una certezza per tutta la retroguardia neroazzurra.

 

Appassionata sin da piccola di calcio, grazie ad un profondo amore che mi lega all’AS Roma. Nell’arco degli anni ho cominciato ad amare anche la scrittura, e ad oggi il mio obiettivo è quello di far combaciare queste due passioni, quella per il calcio e quella per la scrittura, diventando giornalista sportiva. Ho conseguito di recente un master per addetto stampa sportivo presso la Sport Business Academy.