A poche ore dalla prossima giornata, la quindicesima di campionato, in casa Lecce, team pugliese di Serie C inserito nel girone D allenato da Vera Indino, a parlare è stata Benedetta Cucurachi, centrocampista in forza alle salentine. La calciatrice, in un intervista video rilasciata “Nuovo Quotidiano di Puglia”,  ha fatto il punto sull’ultimo periodo in casa giallorossa, formazione capitanata da Serena D’Amico che nella gara odierna  del torneo di terza serie sarà di scena sul campo del Formello. Questo uno stralcio delle dichiarazioni della calciatrice  classe ’95 delle leccesi reduce da un periodo di stop.

“Spero di poter giocare qualche minuto già domenica prossima contro il Formello: ho iniziato ad allenarmi con la squadra, questo è già un passo avanti. Non ho i novanta minuti nelle gambe perché sono ferma da due mesi, ci metterò qualche settimana per riprendere la condizione fisica. Il Formello? Squadra aggressiva, l’abbiamo affrontata all’andata e nel primo tempo ci hanno messo in difficoltà. Non è stato facile sbloccare il risultato, hanno tanta esperienza. Sarà una partita tosta. Noi giocheremo con il solito 4-4-2, modulo che ci fa esprimere al meglio le nostre caratteristiche. Dovremmo aggredire sin dal primo minuto, il campo di erba naturale giocherà a loro favore dato che sono abituate. Occorrerà essere più efficaci sottoporta. Stiamo sprecando molto, ma ci stiamo allenando su questo per cercare di migliorare. Restano otto partite da giocare e saranno decisivi gli scontri diretti. Quello col Palermo è andato ma restano ancora Res Women e Chieti. Mai dire mai, nel calcio può accadere di tutto. Non vogliamo guardare la classifica, giocheremo partita dopo partita e faremo quanti più punti possibili sino alla fine”.

 

Mi chiamo Christian Vitale, sono un giornalista pubblicista con la grande passione per lo sport. Nell'estate del 2015, con amici, apriamo il sito Parametro Zer0, divertendoci a parlare del movimento calcistico in ambito nazionale. Nell'ottobre del 2015 inizio la collaborazione con Info Cilento, portale d'informazione che copre l'area a sud di Salerno. Comincio con una trasmissione in streaming in onda ogni lunedì, sul mondo del calcio dilettantistico, per poi scrivere con lo stesso portale nell'aprile del 2016. La collaborazione con Info Cilento, ancora viva ed intensificatasi nel 2017, mi ha portato a stringere rapporti con qualche emittente televisiva e radiofonica salernitana, con ospitate varie in trasmissioni sul calcio locale. Nello stesso anno inizio a scrivere con Le Cronache di Salerno, quotidiano della zona, mentre nel 2018 entro a far parte dell'ufficio stampa della Polisportiva Santa Maria, società di Eccellenza di calcio ad 11 maschile. Nel 2019 inizio a scrivere con altri due siti on line: Campania Football, in ambito regionale, e Salerno Sport 24, in ambito provinciale, oltre a curare la comunicazione della Folgore Acquavella Femminile, squadra di calcio a 5 iscritta nel torneo di Serie C.