Credit: Alessandro Ravezzani

La sosta natalizia è ormai un lontano ricordo e il Campionato Eccellenza lombardo è pronto per ripartire e lo farà questa domenica 15 gennaio alle ore 14.30. La squadra di Mister Ruocco aveva chiuso bene l’anno con una vittoria per 3-1 (grazie al gol di Biffi e alla doppietta di Carcassi) sullo Spezia, ha così incassato 13 punti e portato a casa, seppur momentaneamente, l’undicesima posizione. Il primo avversario che affronteranno le bianco celesti in questa 14a giornata del Campionato di Serie C Femminile non sarà di certo una passeggiata: si sfideranno infatti con il Calcio Vittuone, attualmente al settimo posto in classifica con 18 punti, raccolti grazie a 5 vittorie, 3 pareggi e 4 sconfitte, ha chiuso l’anno con una sconfitta esterna per 2-0 in casa del Real Meda.

Pro Sesto e Vittuone sono vecchie conoscenti, basti solo citare il fatto che domenica scorsa sono scese in campo in occasione dell’ultimo match dei gironi di Coppa Italia, vincendo per 4-2 , proprio contro la squadra lombarda.

“Abbiamo concluso il 2022 in maniera positiva grazie alla vittoria contro lo Spezia”, ha voluto spiegare Elena Tagliabue, Responsabile del Settore Femminile biancoceleste, ai microfoni della società lombarda.

Credit: Elena Tagliabue, Pro Sesto Femminile

“I tre punti ottenuti prima della fine dell’anno solare hanno sicuramente portato tanta carica ed energia a tutto il gruppo, due aspetti che forse stavano un po’ mancando nell’ultimo periodo. Le ragazze hanno riacquistato tranquillità e fiducia e, anche grazie al lavoro svolto durante la prima settimana del 2023, domenica scorsa abbiamo vinto l’ultimo match dei gironi di Coppa proprio contro il Vittuone, avversario che troveremo tra quattro giorni in campionato. Le ragazze hanno messo in campo un’ottima prestazione e hanno creato ottimi presupposti per la settimana di lavoro in vista del primo impegno decisivo dell’anno. La partita di domenica sarà complessa, ma sono sicura che le nostre ragazze scenderanno in campo con la consapevolezza di dover portare a casa i tre punti, per iniziare al meglio l’anno e per recuperare quei punti lasciati indietro nelle gare precedenti. Ci aspettano due partite fondamentali: domenica contro il Vittuone e settimana prossima contro il Fiamma Monza.” La responsabile ha poi voluto aggiungere, “Affrontiamo la ripresa sapendo di dover dare più del 100% in ogni partita. Ho sensazioni molto positive perché vivo la squadra quotidianamente e sto vedendo un gruppo pronto, compatto e consapevole di poter raggiungere quello che è il nostro obiettivo, ovvero la salvezza”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here