Credit: Pontedera

Nell’undicesimo turno di Serie C, nel gruppo A, il Pontedera ha pareggiato in casa contro lo Spezia. A poche ore dalla gara che ha visto le liguri rimontare nel finale il vantaggio toscano abbiamo raggiunto per qualche battuta Ginevra Maffei, centrocampista classe ’95 che sull’ultima gara ci ha detto: “Per quanto riguarda l’ultima partita, c’è molto rammarico perché abbiamo condotto, sul piano del gioco, tutta la gara! Loro non sono mai state pericolose fino al gol del pareggio. Siamo state un po’ ingenue perché il gol a pochi minuti dal 90’ è venuto da un contropiede dopo un angolo a nostro favore! Dovevamo gestire la palla senza rischiare e invece ci siamo fatte prendere alla sprovvista. Insomma abbiamo buttato via due punti. In questo  campionato siamo partite male anche se avevamo un calendario difficile. Nuovo allenatore, tante nuove giocatrici, alcune anche giovani, avevamo bisogno di tempo per darci una quadra e amalgamarci! Ora stiamo iniziando a carburare, speriamo di continuare su questa strada perché sono dell’idea che il nostro potenziale non è da zona retrocessione, anche se il livello del campionato è molto alto. Per quanto riguarda la prossima partita contro la Freedom devo dire che loro sono un’ ottima squadra con giocatrici di esperienza. Sulla carta sono sicuramente più forti, ma ogni partita ha la sua storia, non partiamo sconfitte! Dovremmo essere brave a giocare una partita sfruttando le occasioni giuste”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here