Credit: Foto Ravezzani

Nell’ultimo turno di Serie C, nel girone A, la Pro Sesto ha vinto con il Su Planu per 5-1. Le lombarde continuano cosi la corsa verso la salvezza diretta, distante ora solo tre punti. A regalarci qualche battuta, sul momento della squadra, è stata Giulia Citelli, attaccante classe 2003, che ci ha raccontato:

“L’ultima partita era per noi molto importante, dovevamo portare a casa i tre punti. Non siamo riuscite inizialmente ad approcciarla come ci eravamo prefissate nella settimana, poi la svolta e con il nostro impegno di squadra abbiamo ribaltato completamente il risultato. 
La prossima gara con lo Spezia sarà ancora più importante, sappiamo che sarà dura ma dobbiamo impegnarci al massimo per portare a casa la vittoria”.

“Il campionato, fino ad ora, è stato difficile. Abbiamo sprecato purtroppo tante possibilità decisive ma adesso tocca a noi dimostrare quello che siamo e valiamo. La nostra squadra, indubbiamente, è giovane ed affiatata e conosciamo il valore di ognuna di noi. Tutte insieme, oramai, abbiamo formato un grande gruppo per la categoria che stiamo affrontando. La mia stagione è stata tra alti e bassi. Sto cercando, in tal senso, sempre di dare il meglio di me stessa ogni volta che vengo chiamata in causa”.