Credit: Pavia Academy, Giulia Grumelli

La scia benevola in campionato del Pavia Academy prosegue momentaneamente senza intoppi: dopo la sconfitta di misura subita con la Solbiatese Azalee per 1-0, le ragazze bianco azzurre si sono rimboccate le maniche e sono tornate quelle di sempre.

Dopo aver battuto la capolista Pinerolo con il risultato di 2-1, hanno poi proseguito con l’Angelo Baiardo portando a casa 5 reti (a poco è servito l’unico goal della squadra ligure) fino ad arrivare ieri con la stracciante vittoria per 8-1 contro al Su Planu Calcio durante la 15^ giornata di campionato. Giulia Grumelli, centrocampista classe ’93, ha voluto esprimersi davanti ai microfoni della società nel post partita: “Domenica per noi è stata una partita delicata, quando la trasferta è lunga bisogna essere brave a rimanere concentrate senza pensare al viaggio e alla stanchezza che ne deriva. L’abbiamo affrontata da squadra e abbiamo ottenuto quello che volevamo“.

La prossima gara vede impegnate le pavesi contro una squadra decisamente ostica, quinta attualmente in classifica con 26 punti: l’Independiente Ivrea. “Domenica prossima ci aspetta la prima delle 14 finali che andremo a giocare fino alla fine del campionato. Non guardiamo troppo la squadra avversaria, sono tutte molto preparate, ma il Mister ci ha insegnato a pensare solo a noi e a dare sempre il 100%“.

Non è mancata anche una riflessione sull’attuale situazione della Serie C femminile, dove Giulia fa giustamente notare che il livello “si è alzato notevolmente e nel nostro girone ci sono squadre molto forti. Nessuna partita è scontata e questo è molto stimolante, ma allo stesso tempo non ti permette mai di abbassare la guardia“.

Che obiettivi si prefigge dunque la squadra di Mister Salterio per questa stagione? “L’obbiettivo è chiaro dall’inizio della stagione, cerchiamo comunque di pensare partita per partita. Stiamo crescendo tanto come gruppo e sono sicura che farà la differenza“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here