Credit: Bologna

Vittoria fondamentale per il Bologna femminile di mister Simone Bragantini, che si conferma primo in solitaria battendo il Meran Women 2-1 nello scontro al vertice salendo così a sei punti proprio sul Merano e a più otto sul Lumezzane, fermato sullo 0-0 contro il Villorba. Una domenica perfetta quindi per le rossoblù, brave a guadagnarsi la vittoria – la tredicesima su quattordici partite – al termine di una gara ben giocata sotto tutti i punti di vista.

Il vantaggio è arrivato al 30’ con Gelmetti, straordinaria nel controllo con il petto e poi con il tocco sotto a superare Valenti, sfruttando un precisissimo lancio in profondità di una delle nuove arrivate, Giada Morucci. Le padroni di casa danno sempre la sensazione di essere pericolose e il raddoppio si concretizza al 68’: sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto dalla solita Morucci è l’altro rinforzo invernale, Zala Kustrin, a calciare verso la porta con una coordinazione perfetta. Il tiro subisce la deviazione decisiva di Arcamone per il 2-0 che indirizza fortemente una partita in cui il Bologna ha anche colpito tre traverse. A dieci minuti dal 90’ la rete di Margesin serve solo a limitare il passivo, con le rossoblù che domenica prossima vorranno chiudere un girone d’andata perfetto in casa della Jesina.

 

BOLOGNA-MERAN WOMEN 2-1

BOLOGNA: Sassi L., Alfieri, Asamoah, Sassi S., Morucci, Colombo, Antolini, Gelmetti, De Biase, Kustrin (80’ Bonacini), Arcamone.
A disposizione: Bolognini, Giuliani, Pacella, Rambaldi, Benozzo, Marcanti, Simone, Spallanzani.
Allenatore: Bragantini

MERAN WOMEN: Valenti, Margesin, Vuerich, Barbacovi, Tschoell, Pfostl, Turrini, Abler, Peer (78’ Zipperle), Nischler, Reiner (67’ Pisoni).
A disposizione: Case, Busetti, Pomella, Egger, Pircher, Rabanser, Sartori.
Allenatore: Campolattano

ARBITRO: Tedesco di Battipaglia
MARCATRICI: 30’ Gelmetti (B), 68’ Arcamone (B), 80’ Margesin (M)
AMMONITE: Vuerich (M), Barbacovi (M), Sassi S. (B), Turrini (M)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here