Il Cortefranca centra la sua seconda vittoria di fila, battendo per 11-1 l’Atletico Oristano.

Le rossoblù chiudono la gara già nel primo tempo grazie alle reti di Virginia Riva, Roberta Picchi e ai due gol Andrea Scarpellini che diventano tre in apertura di ripresa. Maura Mattana realizza al 54′ il gol delle biancorosse allenate da Gigi Avellino e l’undicesima marcatura in campionato, ma le franciacortine macinano reti con i gol segnati da Simona Muraro, Federica Asperti, Anna Lacchini, Sonia Mottinelli e le altre due reti messe a referto da Riva.

Con questa vittoria le ragazze di Roberto Salterio mantengono la vetta del Girone B di Serie C con 25 punti.

Nel prossimo turno il Cortefranca andrà in casa de Le Torri, uscite battute dal Padova per 11-0.

CORTEFRANCA: Ferrari, Vavassori, Gervasi, Sandrini (45′ Mottinelli), Silvia Belotti (45′ Belussi), Lacchini, Muraro, Valesi (61′ Freddi), Picchi (61′ Asperti), Scarpellini (72′ Giudici), Riva. A disp: Chiara Belotti, Valtulini, De Giglio, Zanetti. All: Salterio.
ATLETICO ORISTANO: Deiana (63′ Piga), Filippo (61′ Podda), Cocco, Marras (45′ Quidacciolu), Casula (54′ Scalas), Catte, Dessi (71′ Lai), Senes, Piras, Mattana, Belloi. A disp: Belloi. All: Avellino.
ARBITRO: Rompianesi di Modena.
MARCATRICI: 10′, 56′ e 82′ Riva (COR), 12′, 21′ e 48′ Scarpellini (COR), 38′ Picchi (COR), 54′ Mattana (AO), 61′ Muraro (COR), 78′ Asperti (COR), 89′ Lacchini (COR), 92′ Mottinelli (COR).
AMMONITE: Lai (AO).
ESPULSO: Naitra (AO, Dirigente)

Photo Credit: ASD Cortefranca Calcio

Elia Soregaroli
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here