Santa Lucia è arrivata solamente di domenica per il Cortefranca, che gli regala un netto successo in casa del Sudtirol Damen per 5-1, portandosi al quarto posto del girone B di Serie C, insieme all’Unterland Damen (con una partita in meno), con 19 punti, a sei dalla capolista Vicenza che ha ancora un incontro da recuperare: niente male per una formazione che aveva come obiettivo di inizio stagione la salvezza.

Le ragazze di mister Predari ci mettono cinque minuti a passare in vantaggio: lancio lungo di Fenaroli per Muraro che scatta sulla fascia, scarta un avversario e tira il portiere para ma non trattiene, Giudici è lì e fa gol. Sette minuti più tardi c’è un tiro da fuori area di Picchi che viene respinto da un difensore, sulla traiettoria c’è Asperti che tira e spiazza il portiere per il raddoppio rossoblù. La bomber di Romano di Lombardia ci prova ancora al 25′ ma la sua conclusione è  fuori di poco sopra la traversa. Le tirolesi si vedono solamente al 42′ con il colpo di testa a fil di palo di Deluca.

Il Sudtirol riapre la gara al 51′ col gol firmato da Magdalena Mair, che lo realizza grazie ad una disattenzione di Chiara Belotti. Tuttavia bastano 120 secondi per vedere le franciacortine di allungare nuovamente le distanze: bell’azione in solitaria di Asperti sulla fascia destra che crossa in area e trova Giudici, che supera il portiere con un tiro sul palo lontano e fa 3-1. La quaterna giunge al 56′ con una palla in verticale di Asperti per Picchi che scatta e supera Digenova con un tiro rasoterra, mentre al 64′ Asperti, su assist di Muraro, piazza il pokerissimo cortefranchese. Le rossoblù possono ancora arrotondare il punteggio, ma i tiri di Asperti e Muraro, rispettivamente al 66′ e all’89ì, terminano fuori di poco.

Finisce con un netto 5-1 per il Cortefranca, che chiuderanno il 2019 ricevendo in casa il Padova.

Siamo partite forte sbloccandola subito. Dopo il due zero abbiamo avuto un calo di ritmo e gli abbiamo permesso di entrare in partita. La reazione è stata positiva e abbiamo ricominciato, grazie anche a pochi errori della difesa, a creare occasioni che ci hanno permesso di chiuderla definitivamente – il commento di Alessia Giudici a fine gara – cerchiamo di dare tutto ogni partita senza chiederci dove arriveremo alla fine ma puntando alto. Il Padova? Sfideremo una squadra che ha voglia di vincere: cercheremo di dimostrare di esser solide e competitive nonostante i tanti infortuni“.

SUDTIROL DAMEN: Digenova, Franchini, Zulian, Deluca, Kofler, Pignato, Magdalena Mair, Abler, Simonetti (82′ Zattel), Battaglioli, Violi (66′ Baldasso). A disp: Silvia Mair, Prearo, Cirillo, Batres. All: Visintainer.

CORTEFRANCA: Chiara Belotti, Leali (78′ Pievani), Silvia Belotti, Fenaroli (88′ Lavezzi), Valtulini, Mottinelli, Muraro, Giudici (72′ De Giglio), Picchi (82′ Sirelli), Valesi, Asperti. A disp: Ferrari, Macchi, Scarpellini, Gervasi, Freddi. All: Predari.

MARCATRICI: 5′ e 53′ Giudici (COR), 12′ e 64′ Asperti (COR), 51′ Magdalena Mair (SUD), 56′ Picchi (COR).

Photo Credit: Ufficio Stampa Cortefranca Calcio

Elia Soregaroli
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek (che è attualmente in corso), un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa. Oltre a questo ho come hobby leggere libri e i balli latinoamericani.