Photo Credit: Pagina Facebook US Città di Pontedera CF
Il Pontedera ha comunicato, nei giorni scorsi, di aver acquistato la classe ’03 Rossella Maroso, ex Pistoiese, e la centrocampista ’95 Clara Lazzara proveniente dal Palermo. Queste sono le dichiarazioni rilasciate dalle due nuove granata sui canali ufficiali del club toscano.
Ho scelto Pontedera per poter continuare a giocare in questo campionato ma rimanendo comunque vicina a casa – il commento di Rossella Maroso – ad ora sono felice della mia scelta perché ho trovato un ambiente stimolante, con il giusto equilibrio tra la serietà necessaria per crescere ed il divertimento“. Le dichiarazioni di Clara Lazzara: “La stagione passata in serie B con il Palermo mi ha permesso di crescere molto a livello personale e anche calcisticamente ho appreso tanto, a Pontedera sono stata accolta bene e la scelta fatta mi sembra quella giusta, sarà sicuramente una bella esperienza. Ho tanta voglia di rimettermi in gioco e di fare bene in un nuovo ambiente con un nuovo gruppo, nuove sfide, nuovi stimoli“.
Intanto, è iniziato domenica il Girone A di Serie C del Pontedera, e la formazione allenata da ha dovuto cedere il passo in casa della Solbiatese Azalee per 5-1. Per le nerazzurre sono andate in rete Gaia Barbini, Fabiana Vischi, Giorgia Pellegrinelli, Alice Coppola e Rebecca Petruzzi; del neoacquisto Serena Ceci il gol della bandiera pontederina. Le toscane devono assolutamente cancellare questo brutto ko, perché nel prossimo turno andranno sul campo del Pavia Academy vittorioso al debutto in campionato, con le pavesi che hanno battuto l’Independiente Ivrea per 1-0.
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha tre esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio, ManerbioWeek e BresciaOggi, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.