Nella serata di ieri si è disputata, allo stadio dell’oratorio San Michele di Travagliato, l’ottava edizione del Trofeo Ostilio Mobili, che quest’anno ha una grande novità: si tratta di un triangolare composto, oltre dalle biancoblù, dalla Voluntas Osio Sotto, che affronterà il girone A della terza serie calcistica femminile, e dal Sassuolo, pronto ai nastri di partenza della prossima Serie A.

Ad aprire le danze di questo torneo sono state le neroverdi di Piovani contro le gialloblù di Mondini, e a vincere sono state le sassuolesi, che si sono imposte per 4-1, grazie alla doppietta di Monterubbiano, Jansen e Cambiaghi. Di Pedrini, il gol della formazione bergamasca.

La seconda gara vede contrapposta la Voluntas e il Brescia, con quest’ultimo che se l’aggiudica grazie al rigore trasformato in avvio di gara da Federica Bocchi. Le gialloblù tuttavia hanno provato in tutti i modi a pareggiarla, ma sono anche sfortunate: l’occasione più ghiotta arriva al 35’ con Alemanni che, dalla distanza, centra la parte bassa della traversa.

Nella terza e decisiva gara per l’assegnazione del Trofeo si sfidano le Leonesse e il Sassuolo: buon inizio per le ragazze di Bragantini che si rendono più pericolose; ma nel corso del match Martino s’infortuna al ginocchio e il Brescia è costretto a sostituirla con Viscardi. Al 18’ punizione di Locatelli per Brayda che di testa colpisce la sfera, facile per Binini. La differenza di categoria comincia a notarsi verso la mezz’ora, quando le neroverdi passano in vantaggio con Cambiaghi che sfrutta un calcio piazzato, per poi raddoppiare un minuto dopo con il gol di Monterubbiano. Passati trenta minuti e succede l’incredibile: la corrente elettrica del San Michele finisce ko, e sia il campo che le tribune rimangono senza luce. Ci vorrà un quarto d’ora prima che si ritorni alla normalità e si riprenda a giocare: ma ciò non scalfisce il risultato finale, e permette al Sassuolo di aggiudicarsi l’edizione 2019 del Trofeo Ostilio Mobili.

SASSUOLO-VOLUNTAS OSIO SOTTO 4-1

SASSUOLO: Binini, Muolin, Pederzani, Novelli, Stirati, Jansen, Monterubbiano, Labate, Santoro, Cambiaghi, Pugnali. A disp: Lauria, Filangeri, Fracas, Coghetto, Novelli. All: Piovani.

VOLUNTAS OSIO SOTTO: Pirola, Cattaneo, Lacchini, Pellegrini, Lazzaroni, Perniciaro, Pes, Caio, Comi, Fumagalli, Alemanni. A disp: Pedrini, Lava, Foiadelli, Tasca, Cosma. All: Mondini.

MARCATRICI: Cambiaghi, Monterubbiano (2), Jansen, Pedrini (VOS)

BRESCIA CF- VOLUNTAS OSIO SOTTO 1-0

BRESCIA CF: Cancarini, Viscardi, Pedemonti, Alghisi, Madaschi, Belussi, Bocchi, Magri, Massussi, Pasquali, Algisi. A disp: Cogoli, Verzeletti, Locatelli, Brevi, Previtali, Farina, Capelloni, Lazzari, Martino. All: Bragantini

VOLUNTAS OSIO SOTTO: Pirola, Lacchini, Pedrini, Cattaneo, Lazzaroni, Perniciaro, Tasca, Pes, Caio, Fumagalli, Alemanni. A disp: Lava, Comi, Pellegrini, Foiadelli, Cosma, Barachetti. All: Mondini.

MARCATRICE: Bocchi (BRE, rigore).

SASSUOLO-BRESCIA CF 2-0

SASSUOLO:  Lauria, Muolin, Filangeri Novelli, Stirati, Jansen, Monterubbiano, Labate, Santoro, Cambiaghi, Pugnali. A disp: Binini, Pederzani, Fracas, Coghetto. All: Piovani.

BRESCIA CF: Cogoli, Verzeletti, Fodri, Locatelli, Brevi, Brayda, Previtali, Farina, Capelloni, Lazzari, Martino. A disp: Cancarini, Viscardi, Pedemonti, Alghisi, Madaschi, Belussi, Bocchi, Magri, Massussi, Pasquali, Algisi. All: Bragantini.

MARCATRICI: 28’ Cambiaghi (SAS), 29’ Monterubbiano (SAS).

Elia Soregaroli
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek (che è attualmente in corso), un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa. Oltre a questo ho come hobby leggere libri e i balli latinoamericani.