Il Trento Clarentia non riesce a gettare il cuore oltre l’ostacolo in una partita estremamente fisica. Il match contro le cugine altoatesine scivola di mano nel finale alla squadra di mister Pavan che viene infilata due volte da Menegoni e Dalla Santa.

Live match Mister Pavan schiera in campo il consueto 4-3-1-2, confermando la nuova arrivata Poli e sistemando la solita Rosa alle spalle di Daprà e Alessandra Tonelli. La partita stenta a decollare in avvio risultando molto combattuta a centrocampo dalle due squadre. Il primo lampo del match è gialloblu e, alla mezz’ora, Poli recupera palla nella metà campo avversaria servendo poi Daprà che conclude di poco alto da posizione invitante. Due minuti più tardi il Trento Clarentia va vicino ancora al goal del vantaggio: Alessandra Tonelli batte una punizione veloce e serve Poli che sfiora la traversa calciando da fuori area. Prima dell’intervallo arriva anche la risposta dell’Uterland ma Dalla Santa non inquadra lo specchio della porta a tu per tu con Valzolgher. Al settimo della ripresa le altoatesine rimangono in inferiorità numerica a causa di un fallo plateale di Turrini avvenuto a palla lontana ma il Trento Clarentia, nei minuti successivi, non riesce comunque a creare occasioni da goal. Il primo acuto della ripresa coincide con il vantaggio dell’Unterland: Menengoni, sugli sviluppi di un calcio di punzione, si inserisce coi tempi giusti ed insacca di testa la palla dell’uno a zero. Al minuto 83 Linda Tonelli perde un pallone sanguinoso nella propria metà campo e Dalla Santa ne approfitta trafiggendo Valzolgher per la seconda volta. Nei minuti finali Libero Pavan prova a scuotere la squadra inserendo Maurina in attacco ma l’Unterland si difende bene e porta a casa i tre punti.

UNTERLAND DAMEN – TRENTO CLARENTIA 2-0

UNTERLAND DAMEN: Tarantino, Settecasi, Turani, Vuerich, Menegoni, Turrini, Dalla Santa, Demba (20’st Muco), Ernandes, Peer (35’st Targa), Pföstl.
A disposizione: Brida, Ninz, Cainelli, Casal, Schwienbacher.
Allenatore: Massimo Trentini

TRENTO CLARENTIA: Valzolgher, Varrone (42’st Maurina), L. Tonelli, Lenzi, Ruaben, Fuganti, Torresani, Poli, Rosa, A. Tonelli, Daprà (20’st Pedot).
A disposizione: Lucin, Mora.
Allenatore: Libero Pavan

Arbitro: Zambon di Conegliano

Reti: 30’st Menegoni (U), 39’st Dalla Santa (U).

Photo Credit: ACF Trento Clarentia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here