Il Grifone Gialloverde da sempre ha puntato al calcio femminile, valorizzando il settore anno dopo anno. Dietro c’è un lavoro grandioso da parte di tutti quanti e quest’anno abbiamo un valore aggiunto in più: Aurora Seranaj, collaboratore tecnico gialloverde: “Ho avuto la fortuna di indossare la maglia e la fascia di capitano della Nazionale Albanese per 8 anni. Ho giocato in Europa a livello professionistico e ogni squadra mi ha insegnato nuove cose, ho appreso da ogni momento e oggi sono felice di ciò che ho fatto in campo. Altro onore è stato poter giocare le qualificazioni mondiali ed europee, una esperienza fantastica che mi ha permesso di giocare in tanti stadi prestigiosi. Amo questo sport, mi manca il campo come giocatrice ma come ogni cosa c’è un inizio e una fine. Adesso ho preso un’altra strada che mi sta dando tantissime emozioni.”.

Da quest’anno sei al Grifone Gialloverde, quale il tuo bilancio sino ad ora? Quello che mi sento di dire è che sono felicissima di essere qui e voglio ringraziare la Società, il Mister Berruti che mi ha dato fiducia, che ha creduto in me e mi ha dato la possibilità di allenare e collaborare con il Grifone.

La squadra è partita alla grande, il gruppo è molto giovane così come vuole la Società, sempre attenta alla valorizzazione delle ragazze, in campo e fuori. Su quali aspetti lavorate in particolare? Innanzitutto il gruppo è molto giovane, ha tanto da apprendere ma non manca la voglia. Le ragazze sono sempre concentrate, pronte in ogni esercitazione. Questo tipo di atteggiamento è essenziale per poter crescere tutti insieme. In campo gli allenamenti come è giusto che sia variano molto, dalla tecnica all’aspetto fisico. Possiamo contare su uno staff ampiamente qualificato, pronto a supportare le ragazze in tutto e per tutto, con l’obiettivo e la missione di poterle formare il più possibile, come atlete e per quel che ci compete anche come persone.

Serie C, Eccellenza e Primavera: il Grifone Gialloverde continua a puntare forte sul calcio femminile. In base alla tua esperienza come valuti questo progetto? E’ un progetto solido, importante e posso dire per alcuni aspetti raro. Non è facile trovare un club che con decisione lavora da anni nel calcio femminile, cercando di partire dall’attività di base. È un progetto importante, fondato su una filosofia di calcio diversa, basti pensare al progetto “Un altro calcio è possibile”, alle tante iniziative sviluppate dentro e fuori dal campo. Sono felice di poter far parte di questa Società e spero di dare il mio meglio per contribuire al processo di crescita iniziato ormai anni fa.

Credit Photo: Pagina Facebook A.S. Grifone GialloVerde – Femminile

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here